Utente 152XXX
Salve sabato ho baciato un ragazzo e lui avendo le labbra screpolate dopo il bacio ho visto che sul labbro inferiore aveva una goccia di sangue. io ho sputato per sicurezza .ora ho timore mi possa aver preso qualcosa....purtroppo lui e' stato abbastanza violento con me e ha cercato di mettermi le mani addosso, se lui si fosse toccato le parti intime e poi dopo qualche minuto ha infilato le dita nella mia vagina si puo prendere qualcosa? ho usato certi termini per far capire la situazione non vorrei essere poco elegante.Io sono vaccinata per l'epatite b,Grazie mille per l'attenzione.

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Non vedo , per la prima parte del bacio , delle modalità a rischio. Riguardo il tocacrsi le parti intime e poi toccare lei a sua volta, un remoto rischio può sussistere per HIV. Per sua totale tranquillità faccia un test a 40 e 100 giorni dal fatto, ma senza allarmarsi
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 152XXX

Io ho piu timori per il bacio . mi son staccata da lui e ho visto una goccia di sangue sul suo labbro inferiore quindi forse una piccolissima parte del suo sangue potrebbe essere venuto a contatto con le mie mucose? questo e' un rischio? Sono entrata in confusione totale perche non mi aspettavo un comportamento cosi violento da un ragazzo che è pure piu giovane di me. Per quanto riguarda il toccarsi le parti intime e poi toccare me dovrebbero essere passati almeno 5 minuti dalle due azioni e penso proprio che sia solo una mia presupposizione. Sono andata in panico totale si figuri che dalla paura presa son tornata a casa piangendo e impressionata mi e' venuto da immaginare che mi abbia anche penetrata ma mi sa che se fosse successo i pantaloni della mia tuta li avrebbe abbassati almeno il giusto. Io soffro di ipocondria puo immaginare Lei il mio stato da qualche giorno.
Grazie per avermi risposto

[#3]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Per esserci contagio , riguardo il bacio, occorrono ferite aperte e sanguinanti non soltanto da parte di lui ma anche sue; in pratica uno deve avere una ferita in bocca sanguinante e l'altra persona un'altra ferita tale che ci sia contatto e commistione di sangue. Ora non mi sembra proprio che le cose siano in questo modo. Io credo che lei abbia troppa ansia , stia tranquilla
Un saluto

A. Baraldi

[#4] dopo  
Utente 152XXX

Grazie mille cerchero' di non allarmarmi visto anche le sue rassiccurazioni!