Utente 267XXX
Gentili Dottori,

Vi scrivo per conto di un mio amico,di età 27 anni,non fumatore. In data 11/10/2010 a seguito di un malore, manifestatosi con forte senso di nausea, giramenti di testa,sudorazione eccessiva,accompagnata da brividi,si è recato al prontosoccorso di bari, dove a seguito di esami di laboratorio, gli sono stati riscontrati dei valori oltre il range, qui di seguito vi riporto i valori dell'esame ematocromocimetrico:

WBC 6,1 range 4.3/10
RBC 7,34 4.4/6
HGB 19,0g/dl 13,5/18
HCT 62,0% 41/52
MCV 85 80/96
MCH 25,8 25/36
MCHC 30,6g/dl 30/36
RDW 17,2 11,5/14,5
PLT 289 140/440
PCT 0,27% 0,19/0,35
MPV 9,2 7,4/10,4
PDW 18,3% 0/20
NEU% 47,2% 37/80
LYM% 41,2% 10/50
MON% 8,0% 0/12
EOS% 3,1% 0/7
BAS% 0,5% 0/2,5
ALI% 0,9
LIC% 1,1

AZOTEMIA,GLICEMIA,CREATININA,GOT,GPT,BILIRUBINA TOTALE E DIRETTA,AMILASI E DOSIO TUTTO NELLA NORMA.

TAC CRANIO + MDC: Sistema ventricolare normale per morfologia e dimensioni
Strutture della linea mediana in asse
strutture del tronco cerebrale e strutture parenchimali sopra- e sottotentoriali prive di alterazioni patologiche rilevabili tomodensitometricamente
La somministrazione endovenosa del mezzo di contrasto non modifica il quadro

ecografia addome superiore:

Fegato regolare per dimensioni e morfologia ad ecostruttura omogenea senza evidenti lesioni focali
asse spieno-portale e vene sovraepatiche come di norma
Colecisti in sede di dimensioni nella norma, con regolare aspetto delle pareti e priva di calcoli.
Vie biliari i calibro regolare
Nulla da segnalarea carico del pancreas e della milza
Reni: in sede, di dimensioni conservate,con regolare aspetto degli echi mediani calico-pielici e quota cortico-midollare ben rappresentata.

La terapia prescritta è stata: Cardioaspirin 100mg da assumere 1 volta al dì,da assumere dopo pranzo.(che ancora sta assumendo)

RX TORACE 2 PRIEZIONI
Non evidenti lesioni polmonari e focaiolo
Seni costo frenici liberi da verdsamento
Fascio cardio-vascolare nei limiti

Visto il quadro clinico ,è stato sottoposto a controlli giornalieri,e poi periodici,sempre più dilatati nel tempo,finchè i valori sono tornati tutti nella norma.

Il 7/02/2011 ha avuto un altro episodio fi forte nausea,diarrea, giramenti di testa,sudorazione,brividi,mucose nasali secche è stato rieffettuato l'esame ematocromocimetrico con i seguenti valori fuori dal range:

RBC 6,53
HCT 55,6
RDW 15,7

il resto tutto nella norma.

Altre terapie seguite: Soffre di Ansia generalizzata e assume: zarelis 150mg.

non è stata formulata nessuna diagnosi certa.

Cosa può esserci all'origine di questi malesseri?

Cordiali Saluti

[#1]  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Deve esser fatta visita ematologica per approfondimento della poliglobulia. Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#2] dopo  
Utente 267XXX

E' già seguito dal reparto di ematologia, ed hanno solo saputo dirgli,che ha una malattia rara,ma non riescono a capire quale, e a spiegarsi questa "poliglobulia ciclica",ovvero con fasi di remissione di tale poliglobulia. Si riesce ad azzardare ipotesi,su tipo di malattia? o eventuali esami da effettuare,utili?

posso inoltre aggiungere i valori anomali della biopsia:

S-eritropoietina <1,2 mU/ml range 4,3/32,9

PT 1,26 range <1,20

aPTT 1,23 range <1,20

ESAME URINE STANDARD:

proteine 20 mg/dl range 0/10

Ringrazio nuovamente per il servizio offerto

Cordiali Saluti

[#3]  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Biopsia ossea (esame istologico), aspirato midollare con valutazione di JAK2. Fatti? Mi scrive i referti? Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#4] dopo  
Utente 267XXX

Gentile Dottore,

sono riuscito ad avere,i risultati degli esami da lei richiesti.

BIOPSIA OSSEO-MIDOLLARE:

Dati Ematologici: HCT%: 55.2 Hb:15,9 GB:5.880 PIASTRINE:328.000 Milza:NO Linfonodi:No Fegato:no

SOSPETTO CLINICO:
Sindrome mieloploriferativa.

Reperto Macroscopico:
Frammento osseo della lunghezza di 2cm.

Diagnosi:
Campioni osteo-midollare comprendente midollo emopoietico ipocellulare per l'eta con presenza degli elementi di tutte le serie maturative e di alcuni elementi linfoidi in sede interstiziale(CD 20 positivi)
Lievissimo e focale incremento del reticolo argentofilo.

ANALISI MOLECOLARE DELLA MUTAZIONE PUNTIFORME JAK2 V617F

Assenza di mutazione puntiforme jak2 v617f.

inoltre ho i riulati del:

MIELOGRAMMA

Osso punto: Cresta iliaca Durezza Normale Ricchezza Striscio ++-

SERIE GRANULOCITARIA:

NEUTROFILI: promielociti 3%, Mielociti 14% Metamielociti 16% Granulociti 22%
EOSINOFILI:Metamielociti 2% Granulociti 3%

SERIE ERITROBLASTICA:

Proeritroblasti 1%
Eritr. basofili 5%
Eritr. Policrom 12%
Eritr. Acidofili 14%

SERIE MEGACARIOCITARIA:
visibili megacariociti nelle varie fasi di maturazione

ELEMENTI NON MIELOIDI:
Linfociti 8%

Inoltre l'analisi immunofenotipica delle sottopopolazioni linfocitarie CD45+ presenta valori tutti nella norma.

Grazie per L'attenzione

Cordiali Saluti

[#5]  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Questi ultimi esami non evidenziano una sindrome mieloproliferativa cronica, trattasi, quindi, di poliglobulia secondaria da seguire nel tempo. Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#6] dopo  
Utente 267XXX

Gentile Dottore,

un'ultima domanda,mi scusi se sto abusando della sua disponibiltà. Il mio amico accusa spesso indolenzimento al fianco(a livello del rene sx), e in passato( a 10 anni) si ricorda di aver avuto un episodio in cui aveva la rottura delle vene dei piedi e gli fu diagnosticata una sindrome di schonlein henoch, e il medico all'ora gli aspirò del liquido dalla schiena,a livello dei reni. Ora data la prenseza elevata di proteine nelle urine, eritropoietina bassa, poliglobulia secondaria, potrebbe essere un segnale di cistite renale? da indagare con dovuti accertamenti?Azotemia
Creatininemia
Uricemia
Clearance cretinina
una ecografia dei reni, una diretta renale (radiografia)?

Cordiali Saluti

[#7]  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Tutto potrebbe essere. Solo l'esame clinico può confermare e/o escludere il sospetto. E' il caso che il suo amico venga visto da un collega per esame clinico dell'attuale problema. Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!