Utente 158XXX
Gentili Signori,
a seguito di due aborti di cui uno spontaneo alla 8^ settimana e il secondo terapeutico alla 23^, mi sono stati prescritti vari esami del sangue da cui emerge quanto segue:

S-TEST DI COOMBS INDIRETTO POSITIVO DEBOLE
S-Ac-IgG-ANTI-CARDIOLIPINA 11,0 GPL-U/mL (< 10,0)
S-Ac-ANTI-NUCLEO 1:320 (omogeneo) (< 1:40) test del 18/02/2011
S-Ac-ANTI-NUCLEO 1:160 omogeneo (1:40) test del 18/01/2011
P-OMOCISTEINA 14,1 uM/L (4,0 - 13,0)
Sg-GENE MTHFR (mutazione 677C>T: Alleli rilevati: C,T. Genotipo eterozigote CT.Presenza in eterozigosi del polimorfismo 677C>T nel gene MTHFR.
HCT - EMATOCRITO 35,7 % (38,0 - 45,0)
Sg-VELOCITA' DI ERITROSEDIMENTAZIONE 22 mm (< 20)
S-FATTORE REUMATOIDE (FR) 22,0 UI/mL (< 15,0)
S-ALBUMINA 50,7 % (55,8 - 66,1)
S-ALFA-2-GLOBULINE 6,9 % (7,1 - 11,8)
S-GAMMA-GLOBULINE 27,5 % (11,1 - 18,8)
Commento Ipergammaglobulinemia a carattere policlonale
Ac-Anti-U1RNP 119,0 U/mL (< 10,0)

Per completezza riporto anche test con risutati non fuori norma:
S-Ac-IgM-ANTI-CARDIOLIPINA 5,7 MPL-U/mL (< 10,0)
S-Ac-ANTI-Beta-2-GLICOPROTEINA I
S-Ac-IgG-ANTI-Beta-2-GLICOPROTEINA I 1,8 GPL-U/mL (< 7,0)
S-Ac-IgM-ANTI-Beta-2-GLICOPROTEINA I 1,7 MPL-U/mL (< 7,0)
LUPUS ANTICOAGULANT (LAC)
P-APTT 29 s (23 – 35)
P-KCT (T.di Caolino) 103 s (65 – 140)
P-DRVVT 1,14 (< 1,20)

Quale lettura se ne può dare?
Da considerare che l'esame istologico relativo all'aborto terapeutico rilevava tra le varie cose "trombosi multiple, occlusive e sub occlusive di vasi dei villi staminali e del piatto coriale, aree di necrosi, infarcimento ematico".
Grazie mille
Anna

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Lo screening globale per trombofilia comprende questi esami , di cui lei ne ha già fatti alcuni:

PT, aPTT, Fibrinogeno attività, Antitrombina attività, Conta piastrine, Ricerca LAC, Anticorpi Anticardiolipina (IgG+IgM), Anticorpi Anti beta2 Glicoproteina I (IgG+IgM), Proteina C attività , Proteina S libera, Mutazione R506Q (Fattore V Leiden), Mutazione G20210A, Omocisteina.

L'esame istologico parla di trombosi multiple a livello coriale e questo suggerirebbe un trattamento preventivo, in una futura gravidanza, con eparina; naturalmente deve essere il suo ginecologo a valutare il tutto e decidere la terapia, per cui ne parli direttamente con lui
Un saluto

A. Baraldi