Utente 171XXX
Salve avrei bisogno di un'informazione da anni, ormai, il pomeriggio ho sempre una temperatura superiore o pari a 37 gradi con punte a volte di 37,5. Oltre al fatto di sentirmi accaldato però non ho altri sintomi e questa sensazione l'avverto maggiormente se ci penso. in ogni caso sono stato seguito da uno specialista di medicina interna che mi fece fare rx torace, analisi celiachia, milioni di altre analisi che adesso nemmeno ricordo eco addome completo eco cuore. Sempre tutto ok. faccio regolarmente le analisi ogni anno e sono sempre perfette nei valori di emocromo ves ecc. Soffro di una iroidite di hashimoto normofuzionante e l'endocrinilogo mi ha detto che la febbricola non deriva dalla tiroidite. Mi chiedo allora, posto che la settimana prossima faccio un altro perlievo tas ves pcr e monotest (che credo di aver già fatto) la mia è una febbre o semplicemente la mia temperatura? Le chiedo questo perchè su internet ho letto alcuni medici che dicono essere normale una temperatura anche di 37,8 gradi! grazie!

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Diciamo subito che 37.8° non può essere considerata temperatura "normale", però temperature di 37° ed anche uno due decimi di grado in più , in alcuni soggetti, può essere nella norma perchè costituzionalmente quella è la loro temperatura. Adesso faccia gli ulteriori esami prescritti e poi ci faccia sapere.
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 171XXX

salve fatti gli esami, emocromo perfetto tas ves tiroide pcr tutto ok. gli esami sballati sono questi ed ho letto che proprio questo virus può portare la febbricola

VCAAB IGG POSITIVO
EBVAB IGM NEGATIVO
EBNAAB IGG POSITIVO
EBVM ED (D+R) IGG NEGATIVO