Utente 319XXX
Buongiorno,

ho ritirato le analisi del sangue e ho notato che ho le transaminasi leggermente alte.
Tutti gli altri valori sono perfettamente nella norma mentre tranne questi:

GOT 44 (<37)
GPT 60 (<40)
Gamma-gt 53 (<50)



Premetto che non faccio uso di alcol..
Mi devo preoccupare? E' una cosa grave?

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Faccia un'ecografia di fegato e vie biliari, poi è molto importante l'alimentazione e , sulle transamonasi, potrebbe incidere anche eventuale attività sportiva, ma non c'è nulla di preoccupante
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 319XXX

Domani farò l'ecografia all'addome superiore..
Qeusto tipo di ecografia comprende sia il fegato e le vie biliari?

[#3] dopo  
Utente 319XXX

Buonasera,

ieri sera hi rifatto la prova delle transaminasi (stavolta in farmacia tramite prelievo capillare) ed i valori erano i seguenti:

GPT: 53.1 U/l
GOT: 44.0 U/l
GGT: 38.3 U/l

stamane invece ho effettuato l'ecografia addominale superiore e i risultati sono i seguenti:

"Il fegato ha dimensioni incrementate ed ecostruttura steatosica, in assenza di lesioni focali.
La colecisti non contiene calcoli.
Le vie biliari intra ed extra epatiche non sono dilatate.
La vena porta e le vene sovra epatiche hanno calibro regolare.
Il pancreas esplorabile al corpo, la milza ed i reni non presentano alterazioni volumetriche ed ecostrutturali, fatta eccezione per una cisti al III inferiore del rene sx di 20mm.
L'aorta è priva di dilatazioni aneurismatiche."


Il dottore mi ha detto che basta seguire un po' di dieta e che per quanto riguarda la cisti non bisogna preoccuparsi in quanto è normale.

Voi cosa ne pensate?
La steatosi una cosa che può peggiorare o regredire?

PS: ho 34 anni, sono alto 172 cm e peso 86 Kg


[#4]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Concordo con il suo medico; un po' di dieta l'aiuterà sicuramente; la steatosi magari non scomparirà ma vi potrà essere miglioramento
Un saluto

A. Baraldi

[#5] dopo  
Utente 319XXX

Scusate ancora il disturbo,
ma ho ancora alcune domande:

la steatosi non può migliorare ma può peggiorare?
E' vero che può degenerare in cirrosi anche se non faccio uso di alcol?

Quali alimenti sono consigliati per la steatosi e per abbassare le transaminasi?

Un nutrizionista mi può aiutare in tal senso?

[#6]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Se l'alimentazione romane troppo grassa e si aggiuge l'alcol la steatosi peggiora, altrimenti se saranno seguite regole dietetiche potrà migliorare; l'evoluzione cirrotica è in rarissimi casi e tenga anche conto che moltissime persone hanno steatosi di grado lieve e medio; l'importante è l'alimentazione che deve essere ricca in frutta e verdura, molto pesce, poche uova, poco o niente alcol, pochi formaggi , giusto equilibrio di carboidrati; aggiunga poi che è importante fare un poco di attività fisica
Un saluto

A. Baraldi

[#7] dopo  
Utente 319XXX

Grazie tante dott Baraldi,

martedì andrò dal dietologo..
Ma la carne si può mangiare?

Volevo aggiungere che in questi giorni sto accusando anche un dolore dalla parte destra del torace(quasi sul fianco). Se mi tocco con un dito sento come una puntura.. Può essere il fegato oppure si tratta di un dolore intercostale?

[#8]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Poca carne soprattutto bianca; per il dolore deve fare una visita diretta presso il suo medico; potrebbe trattarsi di un dolore intercostale
Un saluto

A. Baraldi

[#9] dopo  
Utente 319XXX

Salve,

dopo una settimana di dieta coadiuvata dall'uso di Epavis (depurativo del dottor Giorgini) i risultati sono stati i seguenti:


GOT: 41.4 U/l
GPT: 48.3 U/l
GGT: 45.7 U/l


In quanto tempo possono tornare nella norma?

[#10]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Un mesetto se continua come sta facendo
Un saluto

A. Baraldi