Utente 916XXX
Gentile dottore soffro di artrite reumatoide psoriasica sieronegativa,sono in cura con methotrexate fiale 15mg e gladio 100mg ,i dolori non se ne vanno e il medico a ritenuto opportuno darmi l'arcoxia per una settimana (senza il gladio)a parte i miei dolori da qualche mese, ho sempre un po' di tosse abbastanza fastidiosa,non di notte per fortuna,ultimamente ho sempre dei dolori al collo e per questo ho eseguito una ecografia dove ci sono dei noduli solidi ipo-iperecogeni,il piu' grande di 5mm.Hanno visto dei linfonodi reattivi laterocervicali di 17mm.ho eseguito gli esami :EMOCROMO:leucociti 4.94 (4-11 )eritrociti4.58 (4.2-5.5) emoglobina 14.5 (12-15) ematocrito 44.9 (37-47)m.c.v 98 (81.0-99) m.c.h 31.6 (27-34)m.c.h.c 32.2 (31.0-36.0) rdw 13.9 (11.5-20.0) piastrine 238 (140-450) FORMULA LEUCOCITARIA : neutrofili 52.1 (40-75) linfociti 32.5 (20-45 ) monociti4.9 (0-10) eosinofili 7.3 (0-6) basofili0,8 (0-1) l.u.c2.3 (0-4) mpxi _8.4 ves 8 La ringrazio cortesemente e attendo risposta

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Ma i noduli solidi dove li hanno trovati , a livello tiroideo ? Perchè non si capisce bene dal suo scritto
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 916XXX

La ringrazio Dottor Baraldi per avermi risposto,si,i noduli riscontrati sono alla tiroide,ma l'ecografista mi ha detto che non serve fare niente perche' sono piccoli.Le scrivo la risposta ecografica:tiroide normale per dimensioni e morfologia ma con ecostruttura finemente disomogenea con piccoli noduli solidi ipo-iperecogeni, il maggiore al terzo inferiore del lobo ds,iperecogeno di 5 mm,avascolare.In sede l.c.sono visibili linfonodi reattivi che non rivestono significato patologico,i maggiori di 15-17 mm.Ho eseguito l'ecografia perche' ho dolori ai lati del collo, la ringrazio cortesemente e attendo risposta

[#3]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Nè sugli esami , nè per i linfonodi reattivi vi sono problemi; l'unica cosa che farei è una visita endocrinologica per un approfondimento del discorso noduli tiroidei
Un saluto

A. Baraldi

[#4] dopo  
Utente 916XXX

La ringrazio Dottore,andro' sicuramente alla visita e spero non ci sia nulla di preoccupante, dicono che i noduli alla tiroide li abbiamo in tanti e di non allarmarci perche' sono sempre cose benigne,mi auguro sia cosi'.La ringrazio per il tempo che mi ha dedicato cordiali saluti