Utente 204XXX
Buongiorno e grazie per il servizio. Dunque ho 35 anni e circa una ventina di giorni fa sono caduta su un cespuglio di rose facendomi qualche graffio superficiale che ho disinfettato. Il mio medico di base mi ha fatto anche rifare la vaccinazione antitetanica dopo due giorni perchè sono scoperta, anche se non ha voluto assolutamente che facessi le immunoglobuline, dicendomi che è pericoloso e che comunque le ferite erano estremamente superficiali. Da qualche giorno, circa dieci, ho dolore alla mandibola quando apro la bocca e più che altro quando inspiro la sigaretta.....e sento il collo rigido.....il mio medico mi ha detto che non ha trovato la rigidità quando mi ha visitata e che il dolore all'apertura è da attribuirsi ad altre cause, ma leggendo su internet (lo so è sbagliato), ho visto che tanta gente prende il tetano con le rose e che il dolore alla mandibola è proprio il primo sintomo. Non so se andare al PS anche perchè non ho altri disturbi, e volevo sapere se una ventina di giorni sono sufficienti per stare tranquilla o sarebbe meglio esporre la situazione al PS. Grazie per la risposta

[#1]  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Non credo che il suo problema dipenda dal tetano.
Stia tranquilla. Ciò che le ha consigliato il Collega crdo che vada più che bene.
Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!