Utente 208XXX
Buona sera,ho 22 anni e vorrei chiedere un consulto, il 29 dicembre 2011 ho fatto gli esami del sangue con l' Avis, ed era tutto nella norma tranne l'emocromo, con alcuni valori sballati:
WBC: 4.45 riferimento 4.10
MCV: 96.7 RIF (80 min-96 max)
NEUTROFILI: 28.2 RIF (40-75%)
LINFOCITI: 51.6 RIF (20-50%)
MONOCITI: 13.5 RIF (5-10%)
EOSINOFILI:6.2 RIF (0.9-6)
e anche sbalzato BILIRUBINA INDIRETTA: 0.91 RIF (0-0.85)
ovviamento non ho potuto donare e rifeci l'esame dell'emocromo l'11 maggio 2011
con questi risultati:
WBC: 4.27 RIF 4-10
MCV: 96.4 RIF 80-96 fl
NEUTROFILI: 18.8 RIF 40-75 %
LINFOTICI: 55.9 RIF 20-50 %
MONOCITI: 8.9 RIF 5-10 %
EOSINOFILI: 15.6 RIF 0.9-6 %
e qui il dottore dell'avis mi disse di far approfondire questi esiti, e leggendo su forum ho capito di avere qualche infezione virale in corso e sono troppo preoccupato. il mio medico mi ha detto che secondo lei è una cosa normale ed è una cosa mia che ho sempre avuto io e se fosse l'hiv i linfociti sarebbero raddoppiati o quasi, mandandomi a fare test: immunofenotipio linfocitosi anticorpi cmx toxotest nubeotest, secondo me ho pres qualcsa perchè prima di quei esami avevo gia donato 3 volte e se il problema è venuto fuori ora è perchè sicuramente ho preso qualcosa, premetto che prima di quegli esami avevo smesso di giocare a calcio cosa che avevo sempre fatto durate le 3 donazioni. E iniziando a pensare mi è venuto in mente un dolore che ho sempre avuto fin da 10 anni, sotto l'ombelico al mattino quando mi svegliavo e non potevo stare in piedi dritto perchè avevo la sensazione che qualcosa tirasse verso l'ombelico sopratutto quando facevo la pipi dovevo rimanere piegato o accompagnare piegandomi per non sentire dolore ma questo una volta ogni 2 3 mesi diciamo. E ricordo che mi era venuto prima di questi esami. Può essere la ragione di questi sbalzi? Tra ottobre e dicembre ho avuto 2rapporti con 2ragazze diverse con profilattico ma con tanto di preliminari puo essere quello? (magari usando le mani)Scusatemi sono troppo preoccupato spero qualcuno mi sappia dire qualcosa. ho paura di aver contrtto l' hiv o altro anche perche gennaio ho avuto una febbre strana di solo una sera e il giorno dopo era passato lasciandomi mal di gola e mal di testa, e febbraio ricord aver avuto tachicardia, anzia e mal di testa ma puo essere legato al fatto che assumevo antibiotici per l'acne, e ultimamente crampi alla pancia sopratutto dopo mangiato e diciamo diarrea, 1mesetto fa mi è cresciuto una pallina tipo brufolo circa 1cm dietro l'orecchio poi scoppiata grazie a creme e qualche giorno dopo un infiammazione dentro l'orecchio opposto durato circa 9-10 giorni, in pancia comunque sento che sta succedendo qualcosa, brontola sempre come se fischietta, e vado piu volte in bagno.Se fosse l'hiv nell'esame di dicembre sarebbe uscito positivo? perchè nell'esame di dicembre era negativo insieme all'epatite b e c ma in quello di maggio nn è stato riportato perchè è stato fatto solo l'emocromo.GRazie in anticip

[#1]  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
La cosa importante da indagare, nel suo caso, è la neutropenia (neutrofili bassi), che dal precedente emocromo al successivo è diventata più importante. Abbassandosi il numero assoluto dei neutrofili, si abbassa anche la percentuale di questi, mentre la percentuale degli altri globuli (es linfociti) aumenta, ma il suo aumento non è assoluto (il numero è normale!).
In poche parole:
le consiglio controllo Ematologico (visita Medica) e cuccessivo approfondimento del caso (della NEUTROPENIA!!!), le cui cause sono tante e sono da ricercarle, in modo mirato, dopo attento esame clinico.
La saluto
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#2] dopo  
Utente 208XXX

LA RINGRAZIO DI CUORE PER LA RISPOSTA DOTTORE, IO E IL MIO MEDICO CI ERAVAMO CONCENTRATI DI PIU SUI LINFOCITI. VENERDI 3 RITIRO GLI ESAMI E LI PORTO SUBITO DALL' EMATOLOGO. IN POCHE PAROLE POTREBBE ESSERE CHE I LINFOCITI SI ALZANO PERCHè CE QUESTO CALO DEI NEUTROFILI? E POTREBBE ANCHE ESSERE CAUSATO DA UN INFEZIONE VIRALE? TRA QUESTE ANCHE L'HIV?
SALUTI E GRAZIE IN ANTICIPO DOTTORE.

[#3]  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Le ripeto:
i suoi linfociti non sono per NULLA alti ma sono i neutrofili ad essere bassi!
Vedrà che il collega Ematologo sarà d'accordo con me.
Mi fa sapere?
Il calo potrebbe essere un infezione di qualsiasi tipo, per questo è importante un attento esame clinico.
Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#4] dopo  
Utente 208XXX

buona sera dottore, ho fatto tutti gli esami che mi ha fatto fare l'ematologo, e i neutrofili sono risaliti a 36 (40-75) e esami dei linfociti che risultano tutti nella norma(la conta dei cd4 cd8 ecc. ecc. risultano tutti nella norma)! dicendomi che non ho niente e che i neutrofili bassi non ha diagnosi che è una cosa mia.può essere che è perchè sono di colore?(africano)e puo essere che sia calato perchè in quel periodo non dormivo mai ed ero stressato per il lavoro e in piu avevo iniziato a bere alcol e avevo perso anche qualche kiletto per il fatto che mangiavo poco e camminavo tanto per il lavoro?e nel caso di hiv i linfociti rimarebbero alterati?cioè la conta dei cd4 ecc sarebbero sbalzati.. grazie in anticipo per la risposta.

[#5] dopo  
Utente 208XXX

buona sera dottore, ho fatto tutti gli esami che mi ha fatto fare l'ematologo, e i neutrofili sono risaliti a 36 (40-75) e esami dei linfociti che risultano tutti nella norma(la conta dei cd4 cd8 ecc. ecc. risultano tutti nella norma)! dicendomi che non ho niente e che i neutrofili bassi non ha diagnosi che è una cosa mia.può essere che è perchè sono di colore?(africano)e puo essere che sia calato perchè in quel periodo non dormivo mai ed ero stressato per il lavoro e in piu avevo iniziato a bere alcol e avevo perso anche qualche kiletto per il fatto che mangiavo poco e camminavo tanto per il lavoro?e nel caso di hiv i linfociti rimarebbero alterati?cioè la conta dei cd4 ecc sarebbero sbalzati.. grazie in anticipo per la risposta.

[#6]  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Bene che i neutrofili sono in salita. Dovrebbe, però, controllare l'emocromo una volta al mese per vedere l'andamento di questi.
In corso di HIV si assiste a sensibile calo dei linfociti CD4. saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!