Utente 794XXX
Gentili medici, vengo a chiedervi un parere relativo ad una tromboflebite che ha colpito mio padre 75enne circa 6 anni fa.
La situazione si è stabilizzata, ed attualmente è in cura con il cuomadine, prende 3/4 di pasticca al giorno intervallata da una pasticca intera alla settimana, però c'è un piccolo problemino
Il centro TAO presso il quale è in cura rileva i valori ogni circa 3-4 settimane, il range dei valori è compreso tra 2 e 3 (quindi il centro dovrebbe essere 2,50. Il TAO si ostina a mantenere questi valori intorno a 2(a volte anche un po sotto), ma l'ematologo presso il quale è in cura mio padre (che vede ogni 6 mesi) sostiene che il valore è troppo basso e che anzi dovrebbe essere intorno a 2,80.

Chi ha ragione dei 2?
Nel caso avesse ragione l'ematologo, potrebbe mio padre ignorare la cura del TAO e fare di testa sua?

Grazie

[#1]  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Non dovrebbe scendere sotto 2, è questo il targhet. Può capitare che a volte sia inferiore leggermente a 2 ma non ha significatività.
La saluto
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!