Utente 107XXX
Gent.issimi dottori,

innanzitutto vi ringrazio per il servizio utilissimo che offrite tramite questo sito.

Come da oggetto, ho le piastrine che mi preoccupano.
L'esame è stato fatto a caldo. Posso soltanto segnalarvi che per ben 8 anni ho avuto anche gli eosinofili alti. Solitamente avevo anche un eccesso di globuli rossi, anche quello è tornato nella norma, ma queste piastrine ?

Devo fare altri esami ?

questi sono i risultati delle mie ultime analisi:
http://img84.imageshack.us/img84/5440/isiq.jpg

So di avere fegato e milza un po' più grandi del normale per un ecografia all'addome che ho fatto più di 5 anni fa.

[#1]  
156628

Cancellato nel 2015
Salve,
Il numero delle piastrine può subire variazioni in relazione ad eventi transitori, talora viaggiare costantemente su valori leggermente più bassi rispetto alla "normalità" per un fatto costituzionale oppure per l'intervento di meccanismi autoimmuni o altro ancora.
Se Lei sta bene e le piastrine non mostrano la tendenza a scendere sensibilmente la Sua conta piastrinica non è tale da indicare la ricerca di malattie particolari. Al massimo, dato che sono passati ben 5 anni dal rilievo che riferisce e anche indipendentemente dalla questione delle piastrine, farei (senza urgenza) un'ecografia addominale di controllo.
Saluti,