Utente 126XXX
Gentili Dott.ri vorrei sottoporvi un quesito.
La mia ragazza soffre da tempo di ferro basso e bassa riserva del sangue!
Dopo ripetuti esami relativi alla ciliachia e rispettiva gastroscopia risultata negativa si è recata da un ginecologo per risolvere suddetti problemi premetto che di solito durante il ciclo ha un flusso molto abbonadante!

Questi i valori precedenti alla prima visita del ginecologo :
sideremia 30
TRANSFERINA 324
FERRENTINA 2,40
dopodichè ebbe una prima cura a base di ferro con delle punture e dei lavaggi.
Dopo questa cura di tre mesi i valori cosi si presentano:
SIDEREMIA 66
TRANSFERINA 227
FERRENTINA 142

dopo questa cura dove i valori riultano migliorati gli è stata una cura di mantenimento con dell' LF100 ferrociplus, gocce oligoil ,fertifol dopodichè esami recentissimi con questoi valori
SIDEREMIA 43
TRANSFERINA 254
FERRENTINA 8,20

Il ginecologo non si spiega questa 'anomalia' è vuole effettuare una rettoscopia per guardare nell'intestino oppure insiste col dire che probabilmente è celiaca.. ma ha sostenuto gli esami più voolte risultando sempre negativi!
Cosa ne pensate al riguardo?
Vi ringrazio anticipatamente!
Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Tocca indagare il ciclo. Quanto dura, quanto sangue perde.
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!