Utente 184XXX
Salve, ieri in palestra il mio personal trainer (persona qualificata, con diploma ISEF che ha allenato anche a Milano e Roma e ha fatto il giudice di gara) ha notato che sono gonfio. Lo stesso mi ha anche chiesto il mio gruppo sanguigno e quando ha sentito che sono A+ e che mangio spesso carne mi ha detto "ma comemai nessuno ti ha mai detto che per il tuo gruppo sanguigno la carne rossa non va sempre bene? ma anzi, può portarti a gonfiore?" io all'inizio credevo stesse scherzando ma poi dopo aver fatto un giro di ricerche su internet ho visto che è vero così stamattina mi sono recato al laboratorio analisi per fare le analisi del sangue e questi sono i risultati:

- Glicemia: 81;
- Azotemia: 18;
- Creatininemia: 0.73;
- AST/GOT: 11
- ALT/GP: 5;
- Amilasi: 42
- Bilirubina Totale: * 1.045
- Bilirubina Indiretta: 0.80
- Bilirubina Diretta: 0.25
- Sodio: 142
- Potassio: 3.43

Nell'altro foglio c'è scritto:

ALLARMI DEFINITIVI:
Leucopenia
Linfopenia #
Monocitosi %

Alla luce di questi risultati, cosa devo fare?
Grazie infinite

[#1]  
156628

Cancellato nel 2015
Buonasera.
Lei fa riferimento a una teoria formulata a fine secolo scorso, non supportata da alcun elemento scientifico: ciò che un uomo di scienza potrebbe definire, evitando commenti di altro genere, "un bel romanzo". Perciò sorvolo su questo aspetto.
Per quanto riguarda le analisi, i primi valori sono tutti sostanzialmente nella norma; per quanto concerne gli "allarmi", dovrebbe riportare i risultati dell'emocromo (versante leucociti) per farci comprendere di che si tratta.
Saluti,