Utente 226XXX
Salve,
Volevo chiedere un vostro parere in merito all'assunzione della pillola.
Racconto in breve cosa mi è successo in passato.
Ho 23 anni e 3 anni fa mi sn rivolta ad una ginecologa per farmi prescrivere un metodo contraccettivo valido al fine di nn usare + il preservativo con il mio ragazzo.
La ginecologa mi prescrive tt le analisi necessarie prima di cominciare l'assunzione. Ritorno da lei cn il referto e mi dice tranquillamente che potevo cominciare a prendere. Già dalla prima compressa di LOETTE ho avvertito un dolore alla gamba dx, la chiamo e lei mi dice di continuare xke era impossibile che alla prima assunzione si verificassero già qst sintomi. Continuo. Alla 3 compressa decido di smettere xke oltre al dolore alla gamba ho avvertito un senso di soffocamento, tosse improvvisa e dolore al braccio sx. Spaventata andai al pronto soccorso e mi dissero che non era niente di grave e dovevo continuare ad assumerla xò io decisi ccomunque di interrompere xke stavo davvero male. Ieri mi reco ad un consultorio per effettuare la visita di routine + pap test. Parlo con la ginecologa di contraccezione le spiego tt ciò che mi è successo, mi prescrivere di nuovo le analisi del sangue e assumere la pillola ESTINETTE. Adesso io ho un pò paura a ricominciare l'assunzione di questo contraccettivo. Secondo voi ciò che mi è successo è stato causato da una pillola non adatta a me? Può essere che cambiando progestinico non si verifichino + quegli eventi?

Vi ringrazio in anticipo

[#1]  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
E' probabile. Utile effettuare esami di approfondimento della coagulazione.
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#2] dopo  
Utente 226XXX

Gentile dott. Cimminiello,

Stamattina ho ritirato il referto delle analisi del sangue per i seguenti valori:
trigliceridi, colesterolo, pt, aptt, fibrinogeno e antitrombina.

trigliceridi 44 mg/dl valore desiderabile <170
colesterolo 182 mg/dl valore desiderabile < 200

TEMPO DI PROTROMBINA
secondi 12.3
pt ratio 1.18 [0.89-1.16]

TEMPO DI TROMBOPLASTINA PARZIALE (APTT)
secondi 34.7
aptt ratio 1.11 [0.85-1.16]

FIBRINOGENO 182 mg/dl [200-400]

antitrombina 92.0 % [82.0-112.0]

nota coagulazione altro non evidenza di macrocoaguli.

Secondo lei sono a rischio trombosi?

La ringrazio in anticipo

Cordiali saluti

[#3]  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
NOn solo questi ma anche:
proteina c, proteina s, ATIII, mutazioni trombofiliche, D-dimero.
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#4] dopo  
Utente 226XXX

Capisco. La mia domanda è questa è possibile dopo 3 compresse avere questi sintomi? In genere dopo quanto si verifica un evento trombotico? I sintomi che ho avuto potrebbero essere riferiti ad 1 trombosi? Con questi primi valori cosa potrei rischiare?

[#5]  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
La valutazione di una trombosi è clinica e strumentale durante l'evento clinico. I suoi sintomi sono del tutto aspecifici. Se vuole stare tranquilla dovrebbe fare gli esami che le ho elencato prima.
Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#6] dopo  
Utente 226XXX

Grazie mille per il suo consulto

Cordiali saluti.

[#7] dopo  
Utente 226XXX

Gentile dott. Cimmiello,

Volevo un ulteriore chiarimento in merito all'esito degli
esami sopra elencati, oltre al fatto che per star tranquilla
dovrei fare altre analisi, in base a queste già fatte potrei
assumere la pillola contraccettiva? In base a questi risultati
è consigliabile o no l'uso di un contraccettivo?

La ringrazio in anticipo e mi scuso se la disturbo ancora

Saluti

[#8]  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Le ho scritto di fare esami:
proteina c, proteina s, ATIII, mutazioni trombofiliche, D-dimero.

Poi se ne riparla.
Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!