Utente 233XXX
gent.Le dottore, chiedo un parere in merito agli esiti ultimi esami del sangue eseguiti in data 23.12.2011
Es.emocromocitometrico
Leucociti 3.40 < x10^3/&#956;L 4.50 - 10.00
Eritrociti 4.52 x10^6/&#956;L 3.90 - 4.90
Emoglobina 8.2 < g/dL 12.0 - 15.0
Ematocrito 27.6 < % 37.0 - 47.0
MCV 61.1 < fL 80.0 - 95.0
MCH 18.1 < pg 26.0 - 33.0
MCHC 29.7 < g/dL 32.0 - 38.0
RDW 20.0 > % 10.0 - 18.0
Neutrofili 1.84 < x10^3/&#956;L 2.00 - 7.50
Linfociti 1.26 < x10^3/&#956;L 1.50 - 3.50
Monociti 0.25 x10^3/&#956;L 0.10 - 1.00
Eosinofili 0.03 < x10^3/&#956;L 0.05 - 0.40
Basofili 0.02 x10^3/&#956;L 0.01 - 0.10
Piastrine 400 x10^3/&#956;L 150 - 400

s-Ferro 25 < &#956;g/dL 40 - 145

ho 34 anni,mestruazioni non troppo abbondanti.ho sempre avuto una leggera anemia ma mai valori così bassi(lo scorso anno avevo emoglobina a 11).ovviamente ho uno stato di affaticamento generale,stornità,stanchezza...Il medico di base mi ha prescritto una compressa di cromaton ferro al giorno e ripetere gli esami fra qualche mese.Volevo un'opinione in merito alla terapia scelta.
cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Non basta. Siamo difronte ad una anemia che sta per diventare severa. Tocca conoscere le cause. E' utile che si rivolga quando prima a collega Ematologo per approfondimento.
Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#2] dopo  
Utente 233XXX

gent.Le dottore,
ringrazio per la tempestiva risposta, provvederò quanto prima a rivolgermi ad un ematologo anche perchè questo senso pesante alla testa,stornità (che a questo punto collego ai miei valori un pò bassi) molto accentuato, mi da molte difficoltà nel quotidiano sopratutto negli ultimi due giorni in aggiunta alle mestruazioni.Volevo chiederLe delle delucidazioni in merito alla sua affermazione 'anemia che sta per diventare severa'... significa che potrebbe ancora peggiorare se non trattata nel modo e tempi corretti?
cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Proprio così. Definiamo un'anemia severa quando questa va sotto a 8 di emoglobina.
Si affretti a consultare il collega.
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#4] dopo  
Utente 233XXX

gent.Le dottore, come da suo consiglio mi sono recata da un ematologo e la risposta è stata molto deludente, tra l'altro i sintomi sono peggiorati, ho mani e piedi e tutto braccio dx con formicolii e fatico a reggere in piedi per stornità e fatico a dormire le ultime notti. l'ematologo dice che la situazione è gestibile da un medico di base, le riporto quanto scritto: 'si tratta di una anemia sidesideropenica (la paziente ha già iniziato trattamento marziale a domicilio). Utile eseguire Hb
patologiche e dosaggio della ferritina parametro maggiormente affidabile per i depositi marziale. Si concorda con
la paziente di non eseguire trasfusioni di sangue ma di mantenersi a riposo e proseguire la terapia marziale sia
ttende crisi reticolocitaria e recupero del|'emocromo tra circa 7- 10 giorni. Utile infine identificare eventuali sedi
di stillicidio emorragico anche con valutazione di S:O fecale x 3 e valutazione ginecologica dei cicli mestruali'... Durante la visita mi ha detto che devo semplicemente pazientare e che i livelli salgono giorno dopo giorno a meno che non voglia una trasfusione che di solito si fa sotto i 7 di emoglobina e non sembra il mio caso. Non sono tranquilla, io sono una persona che fatica a fermarsi, ho 4 figli piccoli, ma oggi ho dovuto ricorrere ad una babysitter perchè non mi reggo in piedi. Ps.non so se possa incidere sui livelli emocromo,ma il prelievo l'ho fatto il 23, il 24 notte mi sono arrivate le mestruazioni che però già ieri ho finito. sono un pò confusa e preoccupata, conto in un suo nuovo consiglio su come muovermi. cordiali saluti

[#5] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Concordo sulla deludente consulenzxa del collega ematologo che davanti a 8.2 di emoglobina dice di farsi gli esami a casa... Non so, strano atteggiamento il suo (del collega). Ma andiamo al dunque:
visto il suo stato clnico attuale le consiglio valutazione al pronto soccorso per valutare sull'immediato il non ulteriore calo dell'emoglobina e lo stato clinico, dopodicché intraprendere le successive indagini di approfondimento (visita ginecologica, sangue occulto e indagini per la celiachia).
Mi fa sapere?
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#6] dopo  
Utente 233XXX

Gent.Le dottore, ieri pomeriggio sono stata al ps. Mi han fatto una bella visita completa con prelievo, elettrocardiogramma, varie ecografie, tac, visita neurologica ... I valori dell'emocromo sono migliorati WBC5.39 RBC5.10 HGB8.9 HCT34.6 MCV67.8 MCH17.5 MCHC25.7RDW-CV18.7 PLT437 GLUCOSIO110 (ma non ero a digiuno) troponina I inf.0.01 creatinina 0.8 e-GFR 87 resto tutto ok.
diagnosi: anemia microcitica con note di ansia .
il neurologo mi ha prescritto perfino en e ricostituenti... mi prendono per matta?????
quindi probabilmente i miei formicolii con poca sensibilità agli arti e questo tutt'ora giramento di testa, difficoltà nel restare in piedi,senso poco equilibrio,insonnia non è collegato molto all'anemia ma allo stress... non ci capisco molto sinceramete, so solo che io sono una persona ch enon si ferma mai e ora son costretta a fermarmi. L'importante comunque è che esami stiano migliorando, resto si vedrà!
grazie ancora, le farò sapere sviluppi,
nell'augurarle un sereno 2012 la ringrazio e le porgo cordiali saluti

[#7] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Bene. La correzione dell'anemia (che spiega anche i sintomi neurologici che accusa) è in correzione con la terapia sostitutiva. Comunque non la trascuri nel ricercare la causa (ginecologica, ridotto assorbimento, perdita).
Il collega neurologo non l'ha presa per matta, ha forse notato degli atteggiamenti ansiosi e forse ha ritenuto trattarla con blandi sedativi (se vogliamo dare del matto a chi fa uso, avolte sporadico, di benzodiazepine, allora siamo in un MONDO DI MATTI!!!).
Auguroni anche a lei e mi faccia sapere.
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#8] dopo  
Utente 233XXX

gent.le dottore,ho continuato la terapia con una cpr di cromaton ferro al dì e ho ripetuto gli esami in data 09.01,ecco i risultati:
"Es.emocromocitometrico
Leucociti 4.03 < x10^3/&#956;L 4.50 - 10.00
Eritrociti 5.14 > x10^6/&#956;L 3.90 - 4.90
Emoglobina 9.6 < g/dL 12.0 - 15.0
Ematocrito 34.3 < % 37.0 - 47.0
MCV 66.7 < fL 80.0 - 95.0
MCH 18.7 < pg 26.0 - 33.0
MCHC 28.0 < g/dL 32.0 - 38.0
RDW 25.0 > % 10.0 - 18.0
Neutrofili 2.29 x10^3/&#956;L 2.00 - 7.50
Linfociti 1.36 < x10^3/&#956;L 1.50 - 3.50
Monociti 0.32 x10^3/&#956;L 0.10 - 1.00
Eosinofili 0.05 x10^3/&#956;L 0.05 - 0.40
Basofili 0.01 x10^3/&#956;L 0.01 - 0.10
Piastrine 302 x10^3/&#956;L 150 - 400
b-Reticolociti
Frazione Reticolociti 11.4 %o 6.0 - 25.0
Numero reticolociti 58.6 x10^3/&#956;L 25.0 - 125.0
IRF (retic. immaturi) 18.1 > % < 15.0
Ret He (MCH reticolociti) 26.6 < pg 27.0 - 34.0
Assetto emoglobinico
Hb A2 2.4 % 2.0 - 3.5
Hb F 0.3 % 0.0 - 1.5
Lo screening dell'assetto emoglobinico in HPLC-Ha 8160-Menarini
evidenzia un quadro che non permette di escludere con certezza la presenza di un trait talassemico. La carenza marziale può infatti determinare livelli di HbA2 falsamente nella norma o diminuiti. Si consiglia pertanto lo studio del ferro e delle proteine ferro-leganti e la ripetizione dell'assetto dopo eventuale terapia marziale.
s-Ferro 22 < &#956;g/dL 40 - 145 ( Colorimetrico )
s-FERRITINA 15 ng/mL 5-150 (premenopausa)
10-200 (postmenopausa)
Feci SANGUE OCCULTO :
1° campione Negativo
2° campione Negativo
3° campione Negativo "
Non ho più formicolii nè senso confusione ma permane difficoltà concentrazione,senso stornità e verso sera mal di testa.
in attesa di un suo parere in merito alle nuove analisi porgo cordiali saluti

[#9] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Emoglobina in salita.
Alla terapia con ferro associerei vitamina b12 ed acido folico.
Sarebbe da rivalutare lo stato clinico che attualmente presenta una volta risolta l'anemia.
Le consiglio una valutazione clinica ginecologica.
Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#10] dopo  
Utente 233XXX

gent.le dottore, ho continuato la terapia con cromaton ferro e come da suo consiglio anche acido folico e vitamina b12. ad un mese di distanza ho ripetuto le analisi,ecco i risultati:
Es.emocromocitometrico
Leucociti 4.11 < x10^3/&#956;L 4.50 - 10.00
Eritrociti 4.93 > x10^6/&#956;L 3.90 - 4.90
Emoglobina 10.3 < g/dL 12.0 - 15.0
Ematocrito 35.7 < % 37.0 - 47.0
MCV 72.4 < fL 80.0 - 95.0
MCH 20.9 < pg 26.0 - 33.0
MCHC 28.9 < g/dL 32.0 - 38.0
RDW 25.8 > % 10.0 - 18.0
Neutrofili 2.36 x10^3/&#956;L 2.00 - 7.50
Linfociti 1.56 x10^3/&#956;L 1.50 - 3.50
Monociti 0.14 x10^3/&#956;L 0.10 - 1.00
Eosinofili 0.04 < x10^3/&#956;L 0.05 - 0.40
Basofili 0.01 x10^3/&#956;L 0.01 - 0.10
Piastrine 295 x10^3/&#956;L 150 - 400
b-Reticolociti
Frazione Reticolociti 3.4 < %o 6.0 - 25.0
Numero reticolociti 16.8 < x10^3/&#956;L 25.0 - 125.0
IRF (retic. immaturi) 5.4 % < 15.0
Ret He (MCH reticolociti) 20.9 < pg 27.0 - 34.0
Elettroliti
s-Ferro 32 < &#956;g/dL 40 - 145 ( Colorimetrico )
Marcatori
s-FERRITINA 18 ng/mL
Ac anti-transglutaminasi
IgA <0.20 UA/mL < 8.
Sinceramente speravo in un più veloce miglioramento ma forse le tempistiche sono corrette.
Non riesco ad interpretare valori reticolociti, cosa significano?
ringraziandola porgo cordiali saluti

[#11] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Sinceramente?
Anch'io speravo in recupero più veloce (ha forse avuto il ciclo nel frattempo?).
I reticolociti sono un pò bassini, forse aumenterei un pochino la dose del ferro (a due cp/die) e passerei con la vitamina B12 fiale i.m. (una fiala da 1000mcg una volta a settimana).
Controllo ginecologico con ecografia (ginecologica).
Ripete emocromo tra un mese.
In attesa di sue notizie.
Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#12] dopo  
Utente 233XXX

Gent.Le dottore,
La ringrazio per la tempestiva risposta.
Si, ho avuto le mestruazioni due settimane fa circa, un pò più abbondanti del solito con però grossi coauguli. Ho fissato per venerdì della prossima settimana una visita ginecologica.
Le farò sapere.
Cordiali saluti

[#13] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
In attesa di sue notizie.
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#14] dopo  
Utente 233XXX

Gent.Le dottore, ho effettuato visita ginecologica,tutto bene,ci sono solo 3 piccoli fibromi di circa 1cm ciascuno che non dovrebbero dare problemi. Ho prenotato anche isteroscopia diagnostica per verificare presenza polipi o altro.
Il cromaton ferro sostituito con sideral forte capsule, solo per 15 gg poi sospendere e ripetere esami tra un mese.
Sostiene in termini semplici che perdita è maggiore rispetto a produzione globuli midollo e che è inutile continuare a buttare dentro senza chiudere tappo vasca!Quindi bisogna verificare e trovare causa (ginecologica o altro)come ha sostenuto fin dall'inizio anche lei.
Le farò sapere.
RingraziandoLa per la sua gentilezza Le porgo cordiali saluti.

[#15] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Grazie dell'aggiornamento.
In attesa di sue notizie.
In bocca al lupo
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#16] dopo  
Utente 233XXX

gentile dottore,
io ho seguito terapia consigliata dalla dottoressa e stamane ho eseguito nuovamente esami sangue. Non mi sembrano per nulla migliorati e non capisco come mai questi valori nonostante i 20 gg. di sideral forte (non 15, di mia spontanea volontà ho terminato confezione). Ora non sto prendendo nulla già da una settimana. Non condivido scelta terapeutica.
Che succede prossima settimana con l'arrivo del ciclo alla mia emoglobina? Ps.isteroscopia nella norma
In attesa di un suo parere le porgo cordiali saluti
Ematologia
Es.emocromocitometrico
Leucociti 3.83 < x10^3/&#956;L 4.50 - 10.00
Eritrociti 4.61 x10^6/&#956;L 3.90 - 4.90
Emoglobina 10.6 < g/dL 12.0 - 15.0
Ematocrito 34.3 < % 37.0 - 47.0
MCV 74.4 < fL 80.0 - 95.0
MCH 23.0 < pg 26.0 - 33.0
MCHC 30.9 < g/dL 32.0 - 38.0
RDW 18.9 > % 10.0 - 18.0
Piastrine 277 x10^3/&#956;L 150 - 400
Neutrofili 2.02 x10^3/&#956;L 2.00 - 7.50
Linfociti 1.50 x10^3/&#956;L 1.50 - 3.50
Monociti 0.26 x10^3/&#956;L 0.10 - 1.00
Eosinofili 0.04 < x10^3/&#956;L 0.05 - 0.40
Basofili 0.01 x10^3/&#956;L 0.01 - 0.10
b-Reticolociti
Frazione Reticolociti 3.0 < %o 6.0 - 25.0
Numero reticolociti 13.8 < x10^3/&#956;L 25.0 - 125.0
IRF (retic. immaturi) 9.4 % < 15.0
Ret He (MCH reticolociti) 25.3 < pg 27.0 - 34.0
Elettroliti
s-Ferro 44 &#956;g/dL 40 - 145 ( Colorimetrico )

[#17] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Se ha sospeso ha solo che fatto un errore. Deve continuare, anzi raddoppiare la dose!
Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#18] dopo  
Utente 233XXX

Gent.Le dottore, io ho seguito indicazioni, ora sinceramente son passati 3 mesi e vorrei arrivare ad una soluzione anche se capisco ci siano casi ben più gravi del mio.Sono stanca di essere sottovalutata solo perchè ora valore emoglobina non preoccupa.Come le dicevo anch'io non condividevo sospendere ancor prima di verificare con nuove analisi la situazione ma così ho fatto.
Emoglobina giustamente non è bassa ma è scesa ferritina e reticolociti pur somministrando 20 gg di terapia e nella mia ignoranza non credo che valori possano scendere in 10gg di non terapia... perchè?Non so se ci possano essere a questo punto problemi di malassorbimento o altre perdite non diagnosticate con esame feci da rifare eventualmente a breve.Domani sento medico di base e poi vedrò come muovermi e/o a chi rivolgermi per trovare una soluzione definitiva.
Lei è stato l'unico che si è effettivamente preoccupato.
Ne approfitto per delle delucidazioni, l'assunzione di ferro orale per lunghi periodi da problemi? questo sideral forte è valido? se provassi a fare ferro per vena? come mai situazione a suo parere è ancora incerta (non so come definirla)?
Ringraziandola porgo cordiali saluti

[#19] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Nessun problema per la somministrazione orale a lungo termine.
Sono pienamente d'accordo con lei nell'approfondire il problema (anche per indagare eventuale deficit di assorbimento del ferro e/o perdita ematica mediante stillicidio).
Potrebbe giovarsi della somministrazione endovenosa solo se ciò avviene in regime ospedaliero (sono descritte reazionin pericolose alla somministrazione endovena del ferro).
Mi tenga informato. La saluto
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#20] dopo  
Utente 233XXX

Gent.Le dottore,
sono passati due mesi dalle ultime analisi, il medico mi aveva cambiato ferro (intrafer 40goccie al dì) e la settimana scorsa ho rifatto i prelievi. l'emoglobina non sale, problemi assorbimento non ci sono, le cause a questo punto sono da attribuire al ciclo. il ginecologo consigliava pillola o spirale al progesterone ma sono contraria ad entrambe soluzioni. per quanto tempo devo prendere il ferro,l'emoglobina da 10.6 è passata a 10.4 quindi mi sembra non salga nonostante la terapia e nel momento in cui dovrò sospendere cosa succederà?Le chiedo gentilmente un suo parere.
ringraziando porgo cordiali saluti

[#21] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
A questo punto qui può provare a fare terapia marziale e.v. visto che la causa dell'anemia è la sideropenia.
Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!