Utente 233XXX
Gentili dottori, vorrei essere spiegato questo referto di midollo osseo, in base al quale potrei essere affetto da gammopatia monoclonale benigna oppure mieloma multiplo IgGK. Inoltre dallo stesso referto vorrei capire se ci può essere anemia e piastrinopenia da infiltrazione neoplastica o per dismielopoiesi. Grazie

il referto dice:
ASPIRATO MIDOLLARE CON FRUSTOLI E CELLULARITA' MODERATAMENTE RIDOTTA. PRESENTI PLASMACELLULE PLEOMORFE VALUTABILI INTORNO AL 7% DELL'INTERA CELLULARITA'. SCREZIO MATURATIVO A CARICO DELLA SERIE ROSSA COME PER DISMIELOPOIESI.
MEGACARIOCITI IN NUMERO NORMALI MA CON PIU' MARCATI ASPETTI DISPLASTICI. ASSENZA DI BLASTI.

dati di laboratorio: Hb 10.4
Piastrine 160.000
GB: 5.700
Hct: 30%
Componente monoclonale IgGK: 3.76 g/dl
Calcio, reni e fegato normali
LDH, beta 2 microglobulina e PCR normali
RX scheletro: assenza di lesioni
Proteinuria BJ: assente

[#1] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Ancora non mieloma; la % di plasmacellule è bassa. Ma ha bisogno di stretto monitoraggio visto il dosaggio elevatino della componente monoclonale.
Il monitoraggio lo potrebbe fare solo con gli esami ematobiochimici, riptendo il midollo in caso ci fosse sensibile ed ulteriore aumento della componente monoclonale stessa.

Le piastrine sono normali.
Se vuole mi può tenere informato.

Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#2] dopo  
Utente 233XXX

Egregio Dottore, ho ripetuto le analisi privatamente ed è venuto fuori che la componente monoclonale è molto inferiore a quella dosata in reparto ematologico, cioè 2.87 g/dl con proteine totali 8

contro le proteine totali di 9.40 e componente di 3.76 rilevati in ospedale.

Come è possibile questa differenza, dato che con questa differenza si discrimina la forma benigna MGUS con il mieloma multiplo.

Inoltre beta 2 microglobulina in reparto era 3.6 contro i 2.1 del laboratorio privato.

Per essere più sicuro ho ripetuto un elettroforesi in altro laboratorio ancora, sempre privato e la componente monoclonale era sotto i 3 g/dl.

Mi chiedo di chi mi devo fidare?

Posso sempre pensare alla MGUS o è diagnosi di mieloma?

Cosa influisce sulle analisi? farmaci? idratazione?

Io sto assumento Blopress 32 per una ipertensione presentatasi 3 mesi fa. Grazie e cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Le ripeto, nell'uno o nell'altro caso non siamo difronte e mieloma.
Di chi fidarsi per gli esami?
La prova del nove sarebbe quella di ripetere gli esami su un terzo laboratorio!
O no?
Influenza sugli esami? Di cosa? Le differenze sono così eclatanti....!!!
Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!