Utente 247XXX
Egregio Dott.re/sa
Volevo sottoporle una questione che, onestamente, mi turba un pochino anche se sentendo il parere di due medici dovrei stare tranquillo. Sono un donatore avis, per cui stando alle ultime analisi (Gennaio scorso) ho riscontrato il colesterolo lievemente alto e la ferritina bassa (20ng/ml a fronte di 30-400). Oggi ho ritirato le analisi relative ad un prelievo di 2gg fa, il colesterolo si è ristabilito (avendo curato l'alimentazione), ma la ferritina si attesta sempre su 10 ng/ml a fronte di 22-275, Transferrina 375 mg/dL a fronte di 174-364, e Sideremia entro i valori normali. Premetto che non avverto frequentemente i classici sintomi dell'anemia quali stanchezza o affaticamento, a tratti mi sento con la testa "piena d'aria", stanchezza momentanea, a volte mi sento come una molla pronta a scattare con notevole capacità di resistenza agli sforzi fisici! Mi alzo presto la mattina, faccio l'operatore ecologico, mi innervosisco e preoccupo facilmente anche per motivi futili direi, e viaggio spesso. Soffro leggermente di emorroidi, a tratti perdite di sangue rosso vivo, cosa che rispetto al passato si è notevolmente attenuata con scomparsa di dolori e quant'altro (curando l'alimentazione), alvo regolare, anche se a volte durante il defecamento (non sempre) avverto come un taglio (la dottoressa dice che potrebbero essere ragadi). Oggi ho inziato una terapia a base di Niferex 100mg, e Folina 5mg una volta al giorno da prendere congiuntamente.Tutte queste situazioni possono aver influito ad abbassare la ferritina? Lei come giudica questi valori? Spero risponda al più presto nella speranza di non dovermi preoccupare eccessivamente.
Cordiali Saluti

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
mi pare di capire che lei non sia anemico (= valori normali di Hgb, Hct ed RBC).

La funzione primaria della ferritina è infatti quella di costituire un'importante deposito del ferro nell'organismo.

Quando la ferritina è bassa, ma il quadro anemico non è ancora apprezzabile, il medico consiglia un maggior consumo di alimenti ricchi di ferro.

Spero di averla tranquillizzata.

Saluti.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente 247XXX

La ringrazio di vero cuore per l'attenzione prestatami!
Buon fine settimana :)

[#3] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Si figuri.

Auguroni.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it