Utente 244XXX
Buongiorno ho appena ritirato il referto degli analisi del sangue effettuato giorni fa.
ESITO INTER. DI RIFERIMENTO
VES 5 0.0 - 10.0
EMOCROMO
WBC-GLOBULI BIANCHI 8.24 4.00 - 10.0
RBC-GLOBULI ROSSI 5.69 4.20 - 6.00
HGB-EMOGLOBINA 13.0 - 18.0
HCT-EMATOCRITO 51.9 > 40.0 - 50.0
MCV 91.2 82.0 - 99.0
MCH 29.7 27.0 - 33.0
MCHC 32.6 31.0 - 36.0
PIASTRINE 275 150 - 400
RDW-SD 44.1 37.0 - 54.0
RDW-CV 13.1 11.0 - 16.0
MPV 9.8 9.0 - 13.0
NEUTROFILI% 64.9 37.0 - 70.0
LINFOCITI% 26.7 20.0 - 42.0
MONOCITI % 7.2 2.0 - 10.0
EOSINOFILI% 1.1 0.0 - 6.0
BASOFILI% 0.1 0.0 - 1.0
NEUTROFILI# 5.35 2.00 - 7.00
LINFOCITI# 2.20 1.50 - 3.70
MONOCITI# 0.59 0.20 - 1.00
EOSINOFILI# 0.09 0.04 - 0.60
BASOFILI# 0.01 0.01 - 0.10
GLICEMIA 89 60 - 100
CREATINENEMIA 0.88 0.60 - 1.30
POTASSIEMIA 4.50 3.50 - 5.10
AST 76 > 5.0 - 37.0
ALT 38 5.0 - 65.0
Per mancanza di spazio non posso scriverLe il resto dei dati che tra l'altro stanno tutti bene; però mi preme capire come mai il valore AST spesso lo porto alto. Nel dicembre 2011 il valore AST era di 70. Un mese fa sono stato operato di urgenza per torsione del testicolo e nelle analisi del sangue il valore di AST era di 57. Oggi ho ritirato le analisi ed il valore è di 76. Può essere che si sia alterato per la cura antibiotica che ho dovuto assumere dopo l'operazione al testicolo per circa 15 giorni? Il giorno del prelievo avevo mal di pancia e lieve diarrea può essere causato anche da qui? Vi Ringrazio

[#1] dopo  
Dr.ssa Serena Rolla

28% attività
20% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Il valore dell'AST puo' aumentare in svariate situazioni cliniche poiche' è un enzima localizzato in diversi organi: nel suo caso essendo tutti gli altri esami nella norma il risultato puo' essere riconducibile alla situazione di urgenza per cui è stato operato. Le consiglio un ricontrollo a distanza ma senza preoccupazioni.
Cordiali saluti.
Dr.ssa Serena Rolla

[#2] dopo  
Utente 244XXX

Buongiorno, Vi scrivo perchè vorrei un parere sugli esami ematici che ho appena ritirato:
VES 3; WBC 5.56; RBC 5.51; HGB 16.2; HCT 50.1>(valore massimo 50.0);
MCV 90.9; MCH 29.4; MCHC 32.3; PIASTRINE 246; RDW-SD 44.2;
RDW-CV 13.2; MPV 10.0; NEUTROFILI% 44.6; LINFOCITI% 43.7>(valore massimo 42.0);
MONOCITI% 5.0; EOSINOFILI% 6.5>(valore massimo 6.0); BASOFILI% O.2; NEUTROFILI# 2.48; LINFOCITI# 2.43; MONOCITI# 0.28; EOSINOFILI# 0.36;
BASOFILI# 0.01; GLICEMIA 95; AST 87>(valore massimo 37.0);
ALT 59; FOSFATASI ALCALINA 85; GAMMA GT 46; AMILASI 52; LIPASI 110;
ALFA 1 GLICOPROTEINA AC. 90; BILIRUBINA TOTALE 0.90;
BILIRUBINA DIRETTA 0.21> (valore massimo 0.20); COLESTEROLEMIA 227> (inferiore a 200);
COLESTEROLO HDL 73.0; TRIGLICERIDEMIA 107.

Considerando che il valore di AST lo porto alterato da diversi esami ematici che effettuo ogni 6 mesi, quest'ultimo referto che parere mi date?
Per il valore AST sono seguito da un gastroenterologo da quasi un anno; ho effettuato l'ecografia al fegato ed è tutto ok, a Marzo 2012 ho effettuato l'esame dell'epatite c anch'esso con esito negativo; negli ultimi mesi il gastroenterologo mi faceva assumere realsil compresse due volte al giorno e a settembre 2012 il referto degli esami ematici dava AST 66. Vorrei gentilmente un vostro parere su tutto. Grazie