Utente 256XXX
Buongiorno, vorrei un Vostro parere in merito a delle analisi fatte di recente:
ho fatto diversi prelievi del sangue per verificare l'andamento dei globuli bianchi che risultano essere alti , di seguito riporto i valori dell'ultimo prelievo: wbc 13,94 val. rif m.f. 4-10, neut 63,2 val. rif. m.f. 40-72, lymph 26,5 val. rif. m.f. 20-48, mono 6,5 val. rif. m.f. 3-12, eosi 3,5 val. rif. 0-7, baso 0,3 val. rif. 0-1,5. In 5 mesi di prelievi fatti cambiao un po' i numeri ma sono sempre nei limiti dei valori di riferimento, aggiungo pure che nell'ultimo prelievo è stato anche verificato la proteina C reattiva con un valore di 6 valore di riferimento <5.0. Preciso che il valore dei bianchi varia sempre ad ogni prelievo ma sempre al disopra dei valori di riferimento.
Ho eseguito anche un urinocultura che risultata negativa ed una radiografia dentale panoramica dove viene riportato la seguente diagnosi:
-elemento sovrannumerario incluso posto periferiamente a 28
-microdenzia di 18
-carie destrente con granuloma apicale di 37
-mal posizione di 38.
Questa descritta è la mia situazione attuale, quello che mi chiedo se in effetti la mia situazione dipenda dal fattore odontoiatrico o devo cercae altre soluzioni, faccio presente che attualmente non ho problemi di dolore alla bocca ne in altre parti dell'organismo. Potrebbe essere un fattore ereditario?
Certo di una vostra risposta cordialmente vi saluto

[#1] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
E solo una lieve leucocitosi neutrofila. Le consiglio visita medica ematologica tale da cercare di inquadrare un problema di lieve entità.
Saluti




Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#2] dopo  
Utente 256XXX

Grazie per il suo intervento, ma non trovo nessuna risposta alle mie domande.

Cordiali saluti.

[#3] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Visto l'entità del problema (di modestissima entità) la risposta la si può trovare solo dopo visita medica attenta; non basta vedere una lieve leucocitosi neutrofila ad esame emocromocitometrico e cercare una risposta.
ricordi che la visita medica è sempre dirimente. Su tutto!
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!