Utente 257XXX
Buona sera, innanzi tutto mi scuso xkè nn so se sn nel posto giusto.1 mese fa ho fatto il prelievo a mia figlia, 2 anni e mezzo, compreso quello x il favismo, mio marito è fabico.Nn sn in possesso di quest'ultimo esame xkè nn lo hanno potuto effettuare a causa del macchinario rotto(dovrei ripetere in futuro il prelievo).Ma ho ritirato oggi gli altri e i risultati sn questi:
I.g.e tot 3,6 (da 2 a 5 anni <50)
glicemia 92mg (60-110)
azotemia 19mg (10-50)
creatinina 0,32 mg (0,51-0,95)
sideremia 116 (37-145)
transferrina 246 (200-360)
got 29 (10-32)
gpt 16 (10-34)
proteina c-reatt 0,03 (< 0,5)
EMOCROMO
wbc 7.34 (4.0-11.0)
neutro 40.2 (%) (40-74)
linfo 52.7 (%) (20-48)
mono 4.6 (%) (3-11.0)
eosi 2.2 (%) (0-8)
baso 0.3 (%) (0-0.2)
neutro 2.95 (10^3uL) (2.0-8.0)
linfo 3.87 (1.0-5.0)
mono 0.34 (0.16-1.0)
eosi 0.16 (0-0.8)
baso 0.02 (0-0.2)
rbc 5.00 (f. 3.8-5.0)
hgb 12.34 (f. 12-16)
hct 38.1 )(f. 35-48)
mcv 76.2 (80-99)
mch 24.8 (26-31)
mchc 32.5 (31-36)
rdw-sd 42.4 (38-48)
rdw-cv 15.3 (%) (11-15)
plt 257 (150-450)
mpv 9.5 (9-13)
p-lcr 21.2 (15-40)
pdw11.1 (9-17)
pct 0.24 (%) (0.19-0.38)
ELETTROFORESI DELLE SIEROPROTEINE
Albumina 60,3% (rif 54,0-66,0%) 4,10 g/del (rif 4,30-5,10)
Alfa 1 3,3% (rif 1,8-3,4%) 0,22 g/dl (rif 0,10-0,20)
Alfa 2 14,9% (rif 8,2-13,0 %) 1,01 g/dl (rif 0,50-0,80)
Beta 10,5% (rif 9,0-14,5%) 0,71 g/dl 8rif 0,60-0,90)
Gamma 11,0% (rif 11,0- 19,0%) 0,75 g/dl 8rif 0,60-1,10)
rapp.A/G: 1,52 (rif 1,10-2,40) Proteine tot: 0,68 g/dl
ES URINE:rari leucociti.
Come vi sembrano questi esami?Attendo la mia pediatra, è in ferie. Vi chiedo xkè molti valori emocromo erano segnati.Inoltre l'altra mia bimba, 5 anni, ha fatto gli stessi esami.tutto nella norma, da quel ke vedo,tranne
ELETTROFORESI DELLE sIEROPROTEINE
Albumina 59,5 % 4,28 G/DL
Alfa 1 2,9 % 0,21 g/dl
Alfa 2 14,9 1,07 g/dl
Beta 10,3% 0,74 g/dl
Gamma 12,4% 0,89 g/dl
Rapp A/G: 1,47 Proteine tot:7,2 G/dl
ES Urine 500 leucociti (oltre 40 x campo) alcune cellule basse vie (premetto ke nn avvertiva disturbi di cistite)
Vi ringrazio anticipatamente per la vostra attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Massimo Scorretti

24% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Cara signora non c'è nessuna variazione significativa (piccole oscillazioni dei valori della creatinina e di alcuni valori elettroforetici). Si registra un valore basso dell'MCV che è il volume dei globuli rossi (di bassa rilevanza) che tende a far aumentare il numero complessivo dei globuli rossi (che sono 5 milioni). Ripeta l'emocromo tra qualche mese per evidenziare se il dato "microcitemico" (piccoli globuli rossi) sia confermato. Al momento non si può affermare con certezza.
CORDIALI SALUTI
dott. Massimo Scorretti
Cardiologo Ematologo

[#2] dopo  
Utente 257XXX

La ringrazio tantissimo per la sua attenzione. Lo farò di certo.un'ultima domanda, se può, cosa significherebbe se il dato "microcitemico" venisse confermato? Ancora grazie,
distinti saluti.

[#3] dopo  
Dr. Massimo Scorretti

24% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Come le scrivevo nella precedente comunicazione, il valore contraddistinto dalla sigla MCV rappresenta il volume dei globuli rossi. Nel caso di sua figlia l'MCV è di circa 76. Nel caso dei bambini di 2-3 anni l'MCV si aggira intorno ad 80 con valori minimi attorno ai 75. Quindi come le dicevo sopra il dato ha una bassa rilevanza (cioè i globuli rossi di sua figlia sono normali al limite basso della norma. Occorre tenere d'occhio quel valore per vedere se le oscillazioni verso il basso o ancora più in basso dovessero comparire.
Per venire alla sua richiesta su cosa sia il dato "microcitemico" - diciamo che parlare di dato microcitemico, nel nostro caso, non è esattissimo (infatti lo avevo virgolettato) diciamo che è più corretto parlare di dato microcitosico (emazie un pò più piccole della norma) - diciamo che esistono delle malattie del sangue note come anemie microcitiche, in cui i globuli rossi sono più piccoli della norma e più numerosi della norma. Ma tutto ciò nel suo caso ha scarsa ragione di essere e può al massimo rappresentare un sospetto e un obiettivo da monitorare. Nulla di più.
CORDIALI SALUTI
dott. Massimo Scorretti
Cardiologo Ematologo

[#4] dopo  
Utente 257XXX

Grazie dottore. CHiederò di monitorare, l'anemia mediterranea è un'anemia microcitica giusto? Le chiedo perchè da sempre dicevo alla pediatra che la bimba aveva sempre un aspetto pallido, con gli occhi di sotto neri, anche in estate.Infatti lei mi aveva detto che poteva essere l'anemia medit e poi mi ha chiesto se qualcuno in famiglia l'avesse ed effettivamente mia sorella ce l'ha.Ancora grazie per la sua tempestiva risposta e gentillissima attenzione.
Cordiali saluti.