Utente 246XXX
Gentili dottori,
mi permetto di contattarvi per un problema relativo ali risultati delle mie analisi del sangue. Sono una donna di 48 anni, alta 1,78 e con un peso di 53 kg. Sono portatrice di spirale Mirena (che rilascia progesterone). Ho ritirato da poco i risultati di un controllo fatto in seguito ad un'importante candidosi vaginale che aveva già a febbraio 2012 causato neutropenia e leucopenia. Gli ultimi valori dell'emocromo sono i seguenti:
leucociti 4,08 *
eritrociti 4,56
emoglobina 14,7
ematocrito 43
MCV 94,2
MCH 32,3 *
MCHC 34,2
RDW 11,3
piastrine 168
PDW 17,1
PCT 0,13
MPV 7,4
Neutrofili %36,5 *
linfociti % 51,6 *
monociti 8,0
eosinofili% 3,7
basofili 0,2
neutrofili 1,49 *
linfociti 2,11
monociti 0,33
eosinofili 0,15
basofili 0,01

antitrombina 73%

resistenza alla prot. C attivata 3,10 negativa

immunofenotipizzazione leucocitaria:
linfociti totali CD3+ 79 %
linfociti T helper CD3+/ CD4+ 40 %
linfociti Cd3+ Cd4+ /ul 844
linfociti T soppressori/citotossici Cd3+/ CD8+ 15%
linfociti CD3+ CD8+ /ul 316,5
rapporto CD 4/CD8 2,6*
linfociti natural killer CD16+ CD56+ 12%
linfociti B CD19+ 9%
linfociti T citotossici CD3+ 16+ 56+ 36% *
linfociti T attivati CD3+ HLA-DR+ dei CD3+ 16% *

Commento: si evidenzia la presenza di una popolazione CD3+ Cd4+ CD8+ pari al 24 % dei linfociti ed un aumento dei linfociti T citotossici.

Sono un pò preoccupata; a parte un pò di stanchezza, mi pare di sentirmi bene. C'è qualcosa di patologico nei miei risultati?

Vi ringrazio molto.

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Non vedo problemi su questi esami salvo la neutropenia ; valuti con il suo ginecologo se la candida è stata debellata pienamente.
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 246XXX

La ringrazio molto, dottore, sono decisamente più tranquilla; prenderò un appuntamento presto dalla mia ginecologa.

Cordiali saluti