Utente 103XXX
Buongiorno,a mia nonna una signora di 65 anni è spuntato un favo sulla schiena,il medico lo ha inciso per fare uscire il pus ed ora è in fase di guarigione .
Le analisi del sangue effettuate riportano le seguenti alterazioni:
- Globuli rossi *3.34 (valori di riferimento 4.0 − 5.4)
- Ematocrito *32 (38 − 47)
- Hb cell. media *35 (27 − 31)
- Vol. medio piastrinico *6.9 (7.2 − 11.1)
- SODIO *133 (136 − 145).
Volevo sapere se c'è qualche relazione tra il favo e le alterazioni appena descritte e se sì in che modo sono correlate.Inoltre sulla base della Vostra esperienza chiedo delucidazioni per capire quali possono essere i motivi di tali alterazioni. Grazie in anticipo,cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Non c'è nesuna correlazione.

Mi sembra invece sia da approfondire lo stato anemico.

Una raccomandazione:
nel rispetto delle linee guida del nostro sito
https://www.medicitalia.it/02it/guida-consulti.asp
eviti di reiterare i consulti identici
https://www.medicitalia.it/consulti/Dermatologia-e-venereologia/306860/Favo-ed-esami-del-sangue

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente 103XXX

Buonasera,mi scuso innanzitutto per aver ripetuto la domanda e ringrazio per la Sua risposta.Secondo Lei lo stato anemico è molto grave?

[#3] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Parlerei di stato anemico,
la gravità della situazione non è perfettamente desumibile dagli scarni dati forniti.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it