Utente 297XXX
Gentili dottori, nelle ultime analisi di mio figlio ho riscontrato nel quadro proteico elettroforetico i valori di beta 1 e beta 2 elevati (rispettivamente 9,8% e 6,4%) mentre in valore assoluto sono rispettivamente 0,72 e 0,47. Tutti gli altri valori del quadro proteico risultano nella norma. Così pure nella norma sono i valori di:
- azotemia
-glicemia
-creatinina 0,7 (0,7-1,4)
-uricemia
-sodiemia
-potassiemia
-colesterolo totale
-transaminasi
-bilirubina
-fosfatasi acida totale
-sideremia
-ves
-emocromo con formule
- urine con aspetto torbidiccio e con alcune cellule, ph 6
Pur avendo le tonsille caseose non si ammala facilmente, gli episodi febbrili sono molto rari, ma soffre di afte ricorrenti fin dalla prima infanzia (ora ha 22 anni).
A cosa può essere dovuta questa alterazione dei valori di beta 1 e 2? Sono necessari approfondimenti? Di che tipo?
Ringrazio chi vorrà darmi delucidazioni

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Beta 1 e 2 sono proteine che comprendono varie frazioni proteiche ma i valori di suo figlio non sono preoccupanti , sono scostamenti non significativi, stia tranquilla
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 297XXX

Egregio dott. Baraldi, mi scuso per il ritardo con cui rispondo ma ho avuto problemi con il computer. Se ho ben capito, non ritiene opportuno approfondire, giusto? In ogni caso, la ringrazio per la disponibilità e le auguro buon lavoro.

[#3] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Sì, non sono scostamenti che hanno significatività di quelche problema. Lievi variazioni , come queste, ci possono essere ma non devono preoccupare
Un saluto

A. Baraldi