Utente 334XXX
Salve, vorrei porre una domanda sulla microcitemia. Sono dalla nascita microcitemico, lo è mia mamma e per fortuna non mio padre, ho 34 anni e mai avuto alcun problema di salute, specie dalla microcitemia. L’ultima analisi sangue dice:
RBC 6.81 (max 6.10) – HGB 13.7 (min. 14)- HCT 39.5 (min. 42) – MCV 58 (min. 80) – MCH 20.1 (min.27) – RDW-SD 36.4 (min.38) – RDW-CV 19.4 (max.15.5.), premetto che solitamente emoglobina ed ematocrito sono sempre nei range, poi si sa che i valori variano magari da analisi ad analisi, come i globuli rossi che solitamente, quando faccio le analisi, sono sempre sopra i 7.00; sempre relativamente alle ultime analisi analisi, la sideremia 142 (59-157) ; transferrina totale a 306 (202-336,00) e Ferritina a 194 (30-400), da una recentissima ecografia, milza nell’assoluta normalità.
Posso stare tranquillo sulla mia microcitemia? Cioè come regola non necessita di alcuna terapia o trattamento, magari solo una dieta varia e sana per star meglio in generale…quando ero piccino al centro per microcitemia, hanno spiegato che era tutto ok e che dovevo stare solo attento una volta diventato grande, in caso di figli, perché con due portatori c’è un 25% che possa nascere un figlio con la forma di anemia mediterranea grave, altrimenti tutto apposto; da piccolo ( a 10 anni) la dottoressa-pediatra mi aveva prescritto pillole di acido folico (con il dubbio se era necessaria o meno la terapia? troppo tempo è passato per ricordare) ...nel quadro complessivo quindi, ricapitolando, le domande erano:
1) il quadro dei valori indica qualche allarme? – 2) devo mantenere qualche accortezza? – 3) i livelli di sideremia, transferrina e ferritina sono buoni? 4) L'acido folico quando si deve usare e nel mio caso andrebbe usato o no? Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Rispondo in maiuscolo alle sue domande che riporto di seguito:
1) il quadro dei valori indica qualche allarme? –
ASSOLUTAMENTE NO. VALORI PIÙ CHE ACCETTABILI PER MICROCITEMICO.
2) devo mantenere qualche accortezza? – SI CONTINUARE A FARE CIÒ CHE HA FATTO FINORA.
3) i livelli di sideremia, transferrina e ferritina sono buoni? OTTIMI
4) L'acido folico quando si deve usare e nel mio caso andrebbe usato o no? NO SE MANGIA FRUTTA IN BUONA QUANTITÀ
La saluto
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#2] dopo  
Utente 334XXX

Egregio dott. Cimminiello la ringrazio per le sue risposte. Quindi sì a sport (corsa e attività fisica in generale), alimentazione corretta ivi compresa frutta e verdura, tra gli altri, ogni mattina, solitamente, appena mi alzo, bevo mezzolitro di acqua tiepida e due kiwi, che mi hanno aiutato a regolarizzarmi dalla stitichezza che avevo. La saluto cordialmente e grazie mille per la sua valutazione.

[#3] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Bene.
La salutoi
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!