Utente 744XXX
Oggi ho ritirato le mie analisi del sangue, che ripeto ogni anno a causa dell'assunzione della pillola anticoncezionale.
I valori sono tutti nella norma tranne che una lieve linfocitosi (alti i linfociti nella formula leucocitaria ed alti i neutrofili in assoluto) e la sideremia alta. C'è qualche relazione con la pillola concezionale che assumo? E' consigliato fare altri esami o posso stare tranquilla? Sto in ansia,perchè fra 10 giorni devo partire per una vacanza di un mese in America.
Ringrazio anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Ci comunichi i valori
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 744XXX

Gentile dottore, le indico qui di seguito i parametri risultati fuori norma, specificando che mai prima d'ora si era verificata questa situazione:
# NEUTROFILI 1,84
% LINFOCITI 50,6
SIDEREMIA 146
PT (Attività) 134
APTT 21,3

Ringrazio.

[#3] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Si tratta di una lievissima linfocitosi. Per il PT ci dovrebbe essere il valore di INR che è quello internazionalmente riconosciuto.
Comunque stia tranquilla, magari ripeta, quando ritornerà dagli States , l'emocromo
Un saluto

A. Baraldi

[#4] dopo  
Utente 744XXX

Gentile dottore,il valore di INR è di 0,84. Cosa significa?

[#5] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
E' un valore normale, parta tranquilla e quando ritorna ripeta l'emocromo
Un saluto

A. Baraldi

[#6] dopo  
Utente 744XXX

Torno a scrivere nel mio vecchio argomento per rendervi noto che mi appresto nuovamente a fare le analisi annuali del sangue. In quelle dello scorso anno la situazione si era aggravata in quanto avevo:
% neutrofili 33,5 range 40-74
%linfociti 55,2 range 19-45
#neutrofili 1,53 range 1,9-8

Sono valori preoccupanti?
So che la cosa sfugge alla logica ma ho paura di ripetere il controllo.
Grazie in anticipo, anche per la comprensione

[#7] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Vediamo quali saranno i nuovi valori; i precedenti, comunque, non erano preoccupanti
Un saluto

A. Baraldi

[#8] dopo  
Utente 744XXX

Buon pomeriggio,
oggi ho ritirato i referti delle analisi del sangue e sono un po' preoccupata dai risultati ottenuti:

VES 1° ORA 23 (range di riferimento max 20)
WBC 3.3 (range di riferimento 4/11)
HCT 36.4 (range di riferimento 37/47)
MPV 10 (range di riferimento 6/10)
NEUTROFILI valore % 36 (range 40/75)
LINFOCITI valore % 51.8 (range 19/45)
NEUTROFILI valore assoluto 1.20 (range 2/7.50)

Tali valori cosa possono implicare? La cosa che mi preoccupa di più sono i neutrofili bassi in valore assoluto.
Preciso che ho fatto dei normali esami di routine e gli altri sono tutti nella norma, urine comprese e che nel 2010 l'emocromo era entro i range di riferimento.
Secondo lei è necessaria una visita ematologica visto che la situazione si ripete da anni ormai?
Il medico di famiglia mi ha consigliato di ripetere l'emocromo fra una settimana.
Ringrazio anticipatamente.