Utente 760XXX
Salve sono una ragazza di 25 anni e da sei prendo la pillola anticoncezionale, jasmine prima e jasminelle poi, solamente che gli ultimi esami del sangue hanno dato un esito pittosto elevato di colesterolo e trigliceridi e mi sono un pochino preoccupata. Colesterolo totale 311, HDL 72, LDL 215, trigliceridi 213. Mi sono recata dal medico di base e anche dal ginecologo ma entrambi non mi hanno consigliato o imposto di smettete la pillola, non vrdono in essa una possibile causa, anzi il ginecologo mi ha risp che sua figlia l'ha presa per 20 anni senza alcun problema, mentre il medico di base mi avrebbe prescritto delle pastiglie da prendere, continuando la pillola, per abbassare il colesterolo sottolineando che però a lungo andare potrebbero recarmi disturbi ai muscoli e al cuore. A questo punto io sono in confusione totale perche dopo aver letto il foglietto illustrativo della pillola dove esplicitava che in questi casi bisogna interromperla e aver consultato medico e ginecologo non so più cosa fare. Chiedo il prima possibile un vostro consiglio in quanto di testa mia vorrei sospenderla terminato il ciclo che ho in questi giorni. Ci tengo a dire che la pillola la prendo per neccessità in quanto ho il ragazzo da 6 anni e ora ci convivo ma non la voglio continuare se qusto è a discapito della mia salute. Grazie.

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
L'assunzione della pillola può portare ad aumento di colesterolo e trigliceridi. La scelta se sospenderla o nò deve essere fatta da lei in accordo con il suo ginecologo, cerchi anche di avere un'alimentazione non ricca in grassi. Riguardo le statine che le ha dato il suo medico, sono d'accordo con lui perchè è vero che abbassano il colesterolo ma è anche vero che vanno prese sempre e possono portare problemi muscolari.
Un saluto

A. Baraldi