Utente 351XXX
Gentile Staff,

mio marito è da circa un anno che lotta contro la ferritina. L'anno scorso ha smesso di bere alcol e mangiare carne. Ha eseguito tutte le analisi del sangue, ricerca gene, markers tumorali, striscio periferico, conta piastrinica ( da sempre ha le piastrine basse ). Non è risultato nulla. La ferritina si aggira intorno alle 450/500. Le transaminasi erano ok. Anche ldh. Mentre qualche giorno fa, ha rifatto le transaminasi ed ldh e sono risultato alte: got 68 fino a 43. gpt 120 fino a 60 ed ldh 498 fino a 450.
Premetto che qualche giorno prima mio marito ha eseguito prima in palestra poi al mare ( kite surf ) uno sforzo eccessivo. Mi chiedo se questi improvvisi valori delle transaminasi e ldh che mesi prma erano nella norma possano essere stati influenzati dallo sforzo.
Inoltre proprio oggi ha eseguito una eco addome completa e vi lascio qui il referto:
'' FEGATO DI DIMENSIONI NEI LIMITI DELLA NORMA, AD ECOSTRUTTURA MODICAMENTE IPERECOGENA PER LIEVE EPATOSTEATOSI ED INDENNE DA LESIONI FOCALI. COLECISTI ALITIASICA, VIE BILIARI NON DILATATE. MILZA NEI LIMITI DELLA NORMA. PANCREAS NON ESPLORABILE PER SOVRAPPOSIZIONE METEORICA. RENI IN SEDE E REGOLARI PER SPESSORE PARENCHIMALE SENZA SEGNI DI IDRONEFROSI. VESCICA A PARETI NETTE E LUME LIBERO. PROSTATA NEI LIMITI DELLA NORMA. CAVITA' PERITONEALE LIBERA DA VERSAMENTO. NON GROSSOLANE LINFOADENOPATIE.''

Volevo capire se dal referto c'è la spegazione delle transaminasi alte ldh alto e ferritina alta. Anche l'anno scorso il fegato risultava grasso.

Grazie mille della cortese risposta.

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Il referto è perfettamente nella norma; riguardi i valori di transaminasi ed LDH potrebbero , soprattutto le transaminasi, avere risentito dello sforzo fisico ed andrebbero ricontrollate quando non fa attività sportiva. Riguardo la ferritina può aumentare in tante situazioni, è un indice infiammatorio aspecifico, ma è anche un parametro che può risentire di tante situazioni. Se tutti gli esami fatti sono nella norma io procederei soltanto con controlli periodici. Parlatene anche con il vostro medico.
Un saluto

A. Baraldi