Utente 379XXX
Gentili medici di Mediciitalia di recente ho avuto un episodio transitorio (2 settimane) di sindrome delle gambe senza riposo. Siccome ho letto che a volte è causata da bassi livelli di ferro, ed io soffro di stanchezza ed insonnia e sono vegetariano da 20 anni,ho deciso, per mia curiosità, di fare alcune analisi per il ferro da privato. i risultati sono stati i seguenti: sideremia 69 ug/ml (65-175), ferritina 38 ng/ml(32-274), transferrina totale 216 mg/dl (250-420). Dal momento che ho fatto le analisi di mia iniziativa sono un po restio a portarle dal mio medico generico se non sono significative di un problema, vi sarei grato se mi poteste dare un parere, anche perche vedo che la sideremia e ferritina sono un po bassine seppure ancora nel range ma cio che mi interessa è capire il perche della transferrina bassa perche mi è sembrato di capire che con la transferrina bassa la ferritina (o la sideremia) dovrebbe essere alta e leggendo altri consulti non ho trovato altri casi analoghi in cui siano bassi tutti e tre i valori e che mi possano aiutare a farmi un idea dei risultati. Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Roberto Musso

24% attività
0% attualità
12% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2012
Buongiorno,
mi riferisce esami recenti che documentano valori d ferritina e sideremia nel 'range' normale.
La transferrinemia è generalmente considerata un indice di stato nutrizionale: i Suoi valori sono lievemente ridotti.
Una mia domanda: i valori di Hb, Htc, conta eritrocitaria e indici emoglobinici(volume globulare medio, concentrazione emoglobinica corpuscolare media MCH e MCHC) unitamente a Sideremia Ferritinemia e Transferrinemia quali sono stati negli ultimi dodici mesi?
Distinti saluti.
Prof. Roberto Musso, Specialista in Ematologia e Specialista in Medicina Interna, Catania
Dr. ROBERTO MUSSO

[#2] dopo  
Utente 379XXX

Dr Musso la ringrazio per la risposta. Ho aspettato fino ad adesso perche aspettavo dei risultati. Penso che possa essere utile precisare che queste analisi mi sono state prescritte a causa di un problema di ritenzione idrica causato probabilmente da uno smodato consumo di liquirizia, perche mi chiedo se l eccesso di liquidi possa in qualche modo aver 'diluito' il sangue. Premetto che l'ultima volta che avevo fatto l emocromo (ma non gli esami per il ferro) fu nel 2013 ed i valori erano i seguenti:
WBC 4.280 4000-11000
RBC 4.4100.000 (4200000 - 5500000)
HGB 13.1 (13.2 - 17.5)
HCT 39.5 (38-51)
MCV 89.6 (80-97)
MCH 29.7 (25-32)
MCHC 33,2 (32-36)
RDW-SD 41.3 (36-48)
RDW-CV 12.3 (11-15)

questi sono i risultati delle analisi appena ritirate:

sideremia 50 ug/dl (59-158)
WBC 3.740 (4000-11000)
RBC 3.920.000 (4200000-5500000)
HGB 11,8 (12-18)
HCT 36,2 (37-52)
MCV 92,3 (80-99)
MCH 30,1 (26-31)
MCHC 32,6 (31-36)
RDW 13,3 (11-15)
PLTS 103.000 (150000-450000)

Fra un po rifarò emocromo, e esami ferro con ferritina e transferrina.
Grazie.

[#3] dopo  
Utente 379XXX

Dottore puo spiegarmi cosa intende quando dice che "La transferrinemia è generalmente considerata un indice di stato nutrizionale"??

[#4] dopo  
Utente 379XXX

Interessante risposta, grazie di cuore