Utente 378XXX
Salve. Spero in una sua celere riposta. Ho letto molti suoi consulti.
Ho 25 anni e da circa un anno soffro di anemia sideropenica. Ho scoperto di avere sangue occulto nelle feci ma delle volte è anche visibile con colonscopia/ gastroscopia e capsula tenue negative.
Ho fatto la cura di ferro per 2 mesi: la situazione dell'emoglobina e' migliorata ma non quella della ferritina.
Allora prima della cura avevo valori di Emoglobina che si aggiravano sui 11.00-11.7, MCV 77, MCH 25 MCHC 32 RDW 14. Piastrine e globuli bianchi normali. Ferritina tra 3-10 ( quindi variava nei mesi) e idem Sideremia tra 26-40. Ves 1 ora 20, 2 ora 40, IGM 260.
Ieri ho ritirato nuove analisi: l'esame emocromocitometrico e' buono( Emoglobina ora a 12.7) con Ves 10. Fettina 11, Sideremia 36 ( anche se solo un mese fa avevo 86). Ma per la prima volta ho fatto l'esame dello striscio periferico che dice:
- presenza di qualche emazia frammentata. Non presenza di elementi maturi.
Cosa significa?
Allora vero che soffrivo di anemia sideropenica ipocromica e microcitica ma adesso non è più presente. Inoltre per le perdite al colon rifarò una nuova Colonscopia. Ma mi preoccupa molto il referto dello striscio.
Lei cosa ne pensa?
La ringrazio moltissimo. Specifico inoltre che vengo fuori da una piccola e lieve sospetta allergia al ciproxin. Ma non credo c'entri qualcosa
Elena.
Ps. Ho effettuato anche gli esami della coagulazione quali: fibrinogeno, Pt, PTT INR e e sono nella norma.

[#1] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Carissima Elena,
nessuna preoccupazione per la presenza delle emazie frammentate. In corso di stato anemico facilmente i globuli rossi vanno incontro a rottura spontanea. Quindi tranquilla per questo aspetto.
Importante, credo, è cercare di capire l'origine di questo sangue occulto positivo. Sicuro che la gastro è del tutto negativa?
Relativamente al recupero della ferritina questa avverrà solo se continua il trattamento con il ferro ma soprattutto se trova la causa della positività del
sangue occulto e pone rimedio.
Spero di esserle stato di aiuto, se ha ancora bisogno non deve far altro che chiedere.
La saluto
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#2] dopo  
Utente 378XXX

Allora dottore la rigrazio.
Per il sanguinamento ripeterò la Colonscopia visto che il sangue che perdo e' anche visibile delle volte ed è rosso vivo. Il medico di base mi ha fatto fare anche alcuni esami come PTT, Anti trombina, INR per escludere problemi della coagulazione visto che mio padre è morto di CID in corso di intervento chirurgico. Ma erano negativi.
La mia domande e':
Possibile che abbia le emazie frammentate ma ora non abbia più l'anemia? L'ultima volta che avevo l'emoglobina bassa risale a 3-4 mesi fa ( prima della cura di ferro) mentre lo striscio e' di venerdì scorso e l'emoglobina era 12.7.. La mia paura sono questi di tipo di malattie che hanno colpito mio padre.
Aggiungo che come sintomi ho tachicardia, stanchezza, lieve dispnea, e spesso perdo sangue dalle gengive quando mi lavo i denti ( e spesso avverto sapore metallico in bocca). Aggiungo pure che sono una persona un po' ansiosa. ( cosa che spiegherebbe tachicardia e dispnea ma non il resto).
La ringrazio.

[#3] dopo  
Utente 378XXX

Dottore quando ha un po di tempo potrebbe rispondermi?
La ringrazio infinitamente.
Lei è gentilissimo
Buona giornata
Elena

[#4] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve ELENA. Scusi il ritardo.
Sta focalizzando la sua attenzione su una manifestazione laboratoristica di nessun senso, o meglio questa frammentazione delle emazie si correla ad altri problemi che non sono evidenti dal suo dire.
La CID non È una malattia ma una manifestazione di una malattia, quindi suo papà aveva un problema che ha scatenato una CID verosimile causa dell'evento terminale.
Faccia una cosa: ripeta lo striscio e dica al collega che lo referta di far attenzione a questo aspetto.
Mi faccia sapere.
La saluto
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#5] dopo  
Utente 378XXX

Salve gentilissimo dottore. Senta vorrei chiederle alcune cose.
Ho chiesto informazioni per le emazie frammentate a chi ha fatto le analisi e hanno detto che si collega a problemi esclusivamente di tipo meccanico ( es. problemi cardiaci o alle valvole oppure intervento valvolare). Conferma? Io ho fatto Ecocolordoppler al cuore qualche mese fa perché avevo sempre tachicardia e giramenti di testa ma c'è solo un piccolo rigirgito mitralico e una mixomatosi molto molto lievi. Quindi non credo che il problema sia questo. Lei che ne pensa?
Poi vorrei chiederle una seconda cosa: tempo fa feci una RM encefalica per problemi visivi e sono uscite delle piccole focalita gliotiche. Mi hanno fatto fare solo proteina S e proteina C per vedere eventuali Problemi di Trombofilia ( più INR, PT, PTT antitrombina) tutti negativi. Ma non sono esaustivi vero? Per escludere questo tipo di problemi? Se si quali mancano?
La rigrazio tantissimo!!
Lei è molto gentile.
Buona domenica.
Elena.

[#6] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
ASlve Elena.
Le emazie si frammentano urtando contro una valvola meccanica (cardiaca o di altro organo): è questo non è il suo caso. Relativamente alo screening trombofilico effettuato manca lo studio delle mutazioni del fattore II, del fattore V ed MTHFR, dosaggio dell'omocisteinemia.
Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#7] dopo  
Utente 378XXX

Dottore lei e' gentilissimo!!
Non ho un medico di base che riesca a seguirmi bene e quindi mi trovo spaesata:
Le chiedo:
- solo per presenza di valvole 'meccaniche' si rompono i globuli Rossi? E allora a me
Perché sono usciti così?! Io non ho nulla di meccanico da nessuna parte.
- lo screening trombofolico e' importante nei ragazzi giovani che hanno varie focalita gliotiche? Io ne ho 3. Secondo lei dovrei farle? Inoltre ho spesso acufene pulsante orecchio dx da anni ( non costante) ma non so se c'entri qualcosa.
- per l'anemia sideroenica potrei pensare anche un problema 'ematico' visto che non trovo problemi al colon eppure il ferro continua di nuovo a scendere ( post terapia era salito).
Come sintomi ho tachicardia, giramenti di testa, stanchezza e mancanza d'aria.
Grazie!! Lei è molto molto gentile. Brancolo nel buio!!

[#8] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Rispondo in maiuscolo alle sue domande che riporto in copia/incolla:

Le chiedo:
- solo per presenza di valvole 'meccaniche' si rompono i globuli Rossi? E allora a me
Perché sono usciti così?! Io non ho nulla di meccanico da nessuna parte.
LE SUE EMAZIE VENGONO PRODOTTE DOPO STATO ANEMICO PER QUESTE POSSONO PRESENTARE DELLE ALTERAZIONI E QUALCUNA FRAMMENTARSI.

- lo screening trombofolico e' importante nei ragazzi giovani che hanno varie focalita gliotiche? Io ne ho 3. Secondo lei dovrei farle?
PER COMPLETEZZA DIAGNOSTICA DIREI DI SI.

Inoltre ho spesso acufene pulsante orecchio dx da anni ( non costante) ma non so se c'entri qualcosa.
NON CREDO, MA IN QUESTO CASO SI VA FUORI DALLE MIE COMPETENZE!!!

- per l'anemia sideroenica potrei pensare anche un problema 'ematico' visto che non trovo problemi al colon eppure il ferro continua di nuovo a scendere ( post terapia era salito).
CREDO DI ESCLUDERE UN PROBLEMA EMATICO PRIMARIO.

Come sintomi ho tachicardia, giramenti di testa, stanchezza e mancanza d'aria.
SINTOMI CHE SONO DA VALUTARE CON APPROFONDITA VISITA MEDICA.
Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#9] dopo  
Utente 378XXX

Dottore mi scusi se sono ripetitiva ma non ho ben capito:
-Le emazie quindi non si trovano solo quando ci sono valvole meccaniche ma anche dopo stato anemico. Quindi queste sono le sole due ipotesi? ( ripeto che non ho più anemia da settembre ottobre 2015 anche se l'ho avuta per circa 9 mesi ( da gennaio 2015 a settembre appunto). Attualmente ho solo ferritina 11 e Sideremia 30. Inoltre ripeto che la pregressa anemia e' stata lieve ( hb tra gli 11 e gli 11.6).
- si sente di escludere problemi ematici primari per il ferro per via di tutto ciò che le ho raccontato allora?
- per i miei 'sintomi' valutati già da un neurologo e cardiologo, secondo lei cosa potrei pensare? A chi potrei rivolgermi? Ripeto: pressione bassa, tachicardia, sensazioni di sbandamento/ mancamento/giramenti di testa, dispnea ( che aumenta dopo sforzo ma a volte anche a riposo).
Colgo l'occasione per RINGRAZIARLA non solo per la sua professionalità ma per la sua gentilezza nei miei confronti.
Con grande stima, cordiali saluti.
Elena.

[#10] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Si ELENA . Iposideremia che persiste visto la ferritina che è 11. Credo che un collega internista sia quello meglio indicato per VISITARLA.
Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#11] dopo  
Utente 378XXX

Scusi dottore quindi crede che l'iposideremia ( ferritina 11) potrebbe peovocare le emazie frammentate anche se non ho più anemia? Non ci sono altre cause ( oltre questa e quella cosa delle
Valvole) per le emazie frammentate?
Poi le vorrei chiedere se può dirmi precisamente i nomi delle analisi per la Trombofilia che mancano.
Ps. Internista in che senso? Scusi l'ignoranza ma intende il medico di base?
La ringrazio ancora molto.
Buona giornata
Elena

[#12] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Medico specialista in medicina interna.

Screening trombofilico: Esami di primo livello
Antitrombina III, Proteina C, Proteina S, Resistenza alla PC attivata (FVL)
Mut. G20210A (Protrombina), Omocisteinemia, MTHFR, Lupus Anticoagulant (LAC) ricerca anticorpi antifosfolipidi, anticardiolipina, anti-beta2 glicoproteina.

Una gentilezza: dimentichi, per favore, le emazie frammentate.....!!!
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#13] dopo  
Utente 378XXX

Ok dott cercherò di dimenticarmi la cosa.
Allora ( in conclusione, non vorrei scocciarla tanto e approfittare della sua immensa gentilezza) ma vorrei chiederle solo alcune cose.
- il fattore V di L. Non serve farlo ( lo conosco perché una volta me ne hanno parlato al PS),
- secondo lei i miei sintomi ( tachicardia, giramenti di testa, dolori sterno, stanchezza e dispnea) non sono compatibili con problemi ematologici allora?
- poi una curiosità: stavo leggendo un libro di medicina ( ematologia) di un amico e ho letto una cosa: quando parlava di anemia diceva che secondo alcuni studi esiste una fase preleucemica che si manifesta con anemia sideropenica ( se non sbaglio diceva recidivante o qualcosa di simile). I valori sono normali e se si escludono altre problematiche alcuni studiosi la prendevano in considerazione come fase precelucemica.
So di essere ignorante in materia ( non studio medicina) ma ho letto male? Non so se ho capito bene. La cosa mi ha turbata, per questo le chiedo. Visto che non troviamo la causa del mio sanguinamento e io non mi sento manco benissimo..
Grazie!!

[#14] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Butti via quel libro......

Ripeto che i suoi sintomi sono da valutarli mediante visita medica internistica.

Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#15] dopo  
Utente 378XXX

Ok.
Lo farò. Ma le assicuro che l'ho letto.
Dottore scusi se sono così 'petulante' ma vorrei un secondo dirle una cosa:
Io ho questi sintomi da un anno e mezzo ( ho avuto dispnea forte anche a riposo,
Tachicardia, dolori al braccio, problemi visivi, capogiri, ansia, problemi alla gola, acufene pulsante ecc ecc ecc). Ho visto: neurologo ( e fatto pev e rm), cardiologo ( ECG ed eco), pneumologo ( raggi e spirometria), gastroenterologo. ( ho fatto tutto quello che era possibile fare a livello dell'addome).
Oltretutto ho fatto anche una visita ginecologica e una al seno per via di alcuni fibroadenoma.
Insomma ho fatto di TUTTO.
Le uniche cose alterate sono le analisi:
- ho la ves alta, le IGM alte ( 280),Anemia ( ora rientrata), ferro basso, Alfa2 altina..
Di tutto il resto è' lievemente alterata la RM alla testa per via di gliosi.
Allora le chiedo questo ( e concludo). Fermo restando che Ho fatto tutto questo, c'è qualcosa
Che ho sottovalutato a livello ematico? I problemi/alterazioni sono tutti li. Aggiungo che farò gli esami per la Trombofilia, però per il resto? Cioè un'internista si mi servirebbe ma io ho già visto di ogni.
Secondo lei le alterazioni degli esami possono suggerire qualcosa in particolare? Io mi sto
Un po' impaurendo perché credo che qualcosa nel mio corpo non vada però nessuno capisce dove sia il problema. Ho persino pensato fosse ansia ma poi ho capito che pure curandola non mi passava.. Quindi non saprei.
Scusi lo sfogo. Sono un po' stanca dell'incertezza. E mi piace molto la sua professionalità e per questo ho approfittato.
La ringrazio tanto.
Elena

[#16] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Scusi Elena se mi ripeto (e chiudiamola qui) credo che una visita internistica la possa aiutare (l'internista guarda tutti gli organi che lei ha fatto esplorare singolarmente).
Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#17] dopo  
Utente 378XXX

Perfetto dottore. Quindi deve valutarmi qualcuno in generale? Però io ho fatto tutto questo. Cioè ho visto ogni organo già. A che serve un internista? L'ematologo quindi non mi serve vero? Anche se ( ripeto) le uniche cose alterate sono le mie Analisi.
Io la ringrazio tantissimo. Purtroppo mi trovo in difficoltà perché il mio medico di base non fa altro che mandarmi da una specialista all'altro senza darmi una via 'precisa' da percorrere. Oltretutto facendo tutti questi esami mi sono caricata di ansia e ora mi ritrovo in un 'vicolo' cieco.
La ringrazio tantissimo.
Fossero tutti competenti e gentili come lei.....
Buon lavoro!!
Elena

[#18] dopo  
Utente 378XXX

Dottore salve. Ho chiamato per la visita internistica. Quando ho prenotato in ospedale erano sorpresi, cioè mi hanno chiesto.. 'Visita in medicina interna per cosa'?! Sinceramente non so cosa volessero sapere. Ma a cosa serve una visita internistica? Lei crede che per i miei sintomi dunque mi serva questa visita e non un ematologo?
Questa mattina mi sono svegliata con una profonda stanchezza, oppressione al petto e dispnea. Mi è capitato pure un capogiro. Però al cuore ho fatto già ECg ed eco.
Potrebbe essere il ferro?

Grazie mille.
Elena.

[#19] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
LA VISITA INTERNISTICA ERA CONSIGLIATA PER FAR IL PUNTO SU TUTTA LA SINTOMATOLOGIA CHE LEI RIFERISCE. CRFEDO CHE IL COLLEGA EMATOLOGO POCA LA POSSA AIUTARE. DOVEVA SPIEGARE AL COLLEGA INTERNISTA DEI SUOI PROBLEMI.
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!