Utente 404XXX
Salve , chiedo un consulto per un problema che mi affligge ormai da parecchio tempo.
Circa 6 mesi fà sotto la doccia ho avvertito un linfonodo ingrossato nella parte sinistra dell'inguine ed uno più piccolo sulla destra (non ho mai fatto caso se li avessi da prima)
ho fatto passare parecchio tempo sperando sparissero fino a due mesi fà che mi sono mosso per fare analisi complete e un eco addome completa indicata dal mio medico
le analisi a quanto dice il medico sono "perfette" (volendo posso anche trascriverle) e l'eco addome ha evidenziato solamente la milza leggermente ingrossata (13cm) dovuto forse a una vecchia mononucleosi non saprei..
mentre i linfonodi a quanto dice l'ecografo sono di tipo reattivo, il mio quesito è uno in questi due mesi solo oggi ho notato che quello di sinistra sembra essere rimasto invariato mentre il destro
al tatto mi sembra leggermente aumentato di volume cosa che ho notato ieri dopo la palestra (sollevamento pesi) ed inoltre ne ho notato uno piccolino dietro il collo avvertibile a collo teso ed un altro sotto la
mandibola che nel periodo di raffreddore era più grande ora è diminuito di volume , sono molto preoccupato dato che il mio pensiero và sempre a tumori o gravi malattie..
dovrei ripetere tutti gli esami e far fare un ecografia anche al collo? ho 17 a breve 18 anni , grazie.

[#1] dopo  
Dr. Angelo Carella

24% attività
4% attualità
4% socialità
GENOVA (GE)
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2016
Francamente non mi preoccuperei se la situazione e'quella descritta;anche l'ecografia esclude la natura dubbia o molto sospetta per una sindrome linfoproliferativa.
Ripeterei Ecotomo tra 2 -3 mesi o prima se vi fosse un deciso incremento dei linfonodi e comunque non si faccia mai fare un'ago biopsia del linfonodo.
Comunque starei tranquilli
Dr. Angelo Carella

[#2] dopo  
Utente 404XXX

Buongiorno dr. , ho dimenticato di aggiungere che ieri sera (essendo una persona molto ansiosa) mi sono palpato tutte le zone dove potessi trovare linfonodi , ed ecco qui che ne trovo altri due poco sopra la base del collo sia a destra che sinistra ma non molto grandi.. mentre per quanto riguarda la zona dell'ascella non mi sembra di averne trovati , sono molto preoccupato che sia qualcosa di grave.. i pensieri purtroppo vanno sempre sulle patologie peggiori anche per colpa di internet.. nell'immediato cosa mi consiglia di fare? consultare il mio medico di fiducia in giornata?

[#3] dopo  
Dr. Angelo Carella

24% attività
4% attualità
4% socialità
GENOVA (GE)
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2016
Stia calmo , non si agiti e legga meno internet sui linfomi.si faccia visitare da un medico..dove abita ?
Se vuole puo'chiamarmi e cerchero'di rassicularla.
Dr. Angelo Carella