Utente 389XXX
Buona domenica.
A mia nonna (85 anni),dopo un esame del sangue,è stata trovata l'emoglobina a 5 ed è stata ricoverata con urgenza in ospedale.
Dopo le prime due trasfusioni ed integrazioni di ferro l'emoglobina è risalita a 9!Purtroppo oggi è riscesa a 8...E' fisiologico oppure bisogna preoccuparsi?
Emorragie evidenti sono state escluse dalla Tac, la ricerca del sangue occulto nelle feci ha dato esito negativo ed il numero dei globuli bianchi è nella norma.
Farà la gastroscopia e la colonscopia il 4 aprile.
Secondo voi ha possibilità di ripresa?Lei è sì anziana,ma anche molto lucida,senza evidenti problemi di salute di stampo vascolare,ha sempre avuto anemie ma non così gravi e pericolose (il minimo è stato 10 qualche anno fa).
Grazie mille in anticipo!
P.s. Mi permetto di chiedere anche a voi poichè la situazione sanitaria nella mia regione non è delle migliori ed i medici devono badare a numerosissimi pazienti e non sempre riuscendo a curarli tutti.

[#1] dopo  
Dr. Angelo Carella

24% attività
4% attualità
4% socialità
GENOVA (GE)
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2016
Le cause possono essere numerose dall'anemia da perdita di ferro alle anemia da carenza vitamine emoattive(b12 e ad folico),dalle anemia emolitiche alle forme aplastiche selettive fino alle mielodisplasia.
Impossibile senza almeno il numero dei reticolociti
Cari saluti
Dr. Angelo Carella