Utente 401XXX
Salve dottori, mi presento. Sono un ragazzo di 21 anni , ipocondriaco, figlio di due vostri colleghi dottori, e che non riesce più a vivere in modo tranquillo. Scrivo qui per chiedere: è un anno che ho paura della leucemia e per questo ho fatto miliardi di analisi penso almeno 6/7 all’anno, fino ad arrivare a questo mese che ne ho fatte ben 3. La prima del tutto normale, dopo due settimana poiché mi sono venuti a sbattere con la macchina un’altra (in cui risultava linfociti in % 16.5 mentre la media è tra 20-40% e il resto tutto nella norma) e poi dopo una settimana terrorizzato da questo parametro di nuovo analisi dove tutto era nella norma compresi i linfociti in % che erano tornati al 30% ——-> i linfociti valori assoluti, leucociti, piastrine, globuli rossi a tutti e 3 nella norma. Tutto ciò per dire che è più di un mese che ho sanguinamento gengivale anche spontaneo (dura circa un secondo) da due gengive nell’arcata superiore e da una settimana ho tosse con raffreddore e 3 volte soffiando il naso ho notato una macchia rossa. I miei dicono che assolutamente non è leucemia che ha dei sintomi ben diversi e che le analisi non sarebbero state cosi “perfette” , che il sangue da gengive sicuramente è dato da gengivite (lavandomi i denti una volta ogni 3 giorni) e la goccia di sangue dall’infiammazione della mucosa. Sono arrivati persino a dire che l’importante è il valore assoluto non il % che è solo una percentuale di quanti linfociti ecc sono stati trovati in quella provetta di sangue.ma io non mi fido e vorrei avere un consulto Esterno. Vorrei fare di nuovo analisi ma non me lo permettono. In tutto ciò prendo abilify 5mg al di, e citalopram 10 gcc al di. Aspettando un vostro consulto distinti saluti.
Ad oggi le analisi fatte ultime 12 giorni fa sono perfette... e i miei dicono che quando qualcuno ha la leucemia le analisi vanno peggiorando non ritornano nella normalità...
ho bisogno di un consulto esterno. Grazie mille, davvero

[#1] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Pienamente d' accordo con i suoi genitori, dovrebbe smettere di fare qualsiasi tipo di esame. Anzi no mi correggo: ripete esami tra circa 18-24 mesi.
La saluto e dia retta ai due miei colleghi, suoi genitori.
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#2] dopo  
Utente 401XXX

Buongiorno dottore e grazie della risposta.. volevo dirle le ultime novità... ho fatto pulizia dei denti e sto lavando 3 volte al giorno e sembrerebbe che il sangue non esca più o almeno io non lo vedo, ogni tanto una micromacchietta sul cuscino se la vado ad indagare però la trovo.
Ieri ho ripetuto analisi perché non riuscivo più a vivere tranquillo e sono sempre tutt’e nei range.. le allego i valori
Globuli rossi: 5.76 (4.70-6.10)
Emoglobina: 17.1 (14-18)
Ematocrito 51 (42-52)
Piastrine 230 (130-400)
Globuli bianchi 7.79 (4.80-10.80)
Neutrofili % 54.0 (40-75) valore ass: 4.21
Linfociti % 33.5 (20-40) valore ass: 2.61
Monociti % 6.7 (3.4-9) valore ass: 0.52
Eosinofili %2.6 (0.0-7.0) valore ass: 0.20
Basofili % 0.7 (0.0-4.0) valore ass: 0.06
Grandi cellule non colorate: 2.5% , valore ass: 0.1
Questa notte appena passata ho avuto una sudorazione al petto alle 2.20 di notte e poi dopo essermene accorto mi sono risvegliato ad ogni ora per controllare e niente più.
A questo punto, mi chiedo dopo 2 mesi (da quando ritengo di avere questa malattia) dalle analisi si vedrebbe giusto? Cioè qualche valore sarebbe andato fuori i range? Perché i miei dicono di sì ma su internet ho letto che delle volte nel periodo iniziale può non trasparire...
Domani dovrai tornare a Roma a studiare e seguire le lezioni ma non so se andare.. la paura è troppo forte
Aspettando una sua risposta.
Cordialmente.

[#3] dopo  
Utente 401XXX

La prego mi aiuti. Ora ho anche due placche minuscole (tipo afte) alla gola e dolore alla deglutizione nella parte sinistra dove sono placche.
Conseguenza di aumento globuli bianchi ?? E diminuzione di quelli sani che fanno il loro dovere?
Mi dica cosa posso fare i miei genitori sottovalutano e voglio fare da solo.

[#4] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
I bianchi sono perfetti. Quello che è un pochino alto è l’ematocrito.
Fuma x caso?
Beve poca scwua?
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#5] dopo  
Utente 401XXX

Fumo tanto e bevo poca acqua.
Ma è sempre stato così. Ora ematocrito 49.2
Rifatte analisi 10 gg fa e tutto nella normalita.
Ma ora sono due giorni che sudo sotto le ascelle tutti il giorno, tranne quando dormo.
Ho paura di un linfoma....
da quanto so non importa se hai le analisi perfette...
Inoltre da 2 mesi ho un linfonodo reattivo lato destro tipo di 1,2 cm .. (mamma mi ha appena fatto ecografia).
La prego chiedo aiuto! Non so come fare . I miei non vogliono farmi controllare e io voglio fare biopsia!!

[#6] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Assolutamente nessun linfoma. Una sudorazione ascellare non è indice di linfoma.
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!