Utente 458XXX
Salve dottori la mia vecchia discussione è stata chiusa perchè inattiva riporto un riassunto generale... A maggio l’anno scorso giocando a pallone sono caduto male col collo e ho iniziato ad avere dolore al trapezio e sternocleidomastoideo, faccio delle analisi del sangue di routine tutte perfette solo linfociti che in valore di rif. 20-45 erano 46... faccio ecografia e ho alcuni linfonodi laterocervicali a sx di massimo 1,4 cm e quindi chiudo li la storia... da allora il mio incubo... non riesco ad ingoiare bene, perchè uno è vicino la carotide e mi porta disagi, sono dolorosi a giorni... si sgonfiano e rigonfiano... faccio un rx toracica e ecocuore e tutto nella norma, faccio anali per citomegalovirus, toxoplasmosi, mononucleosi, e tutte mai avute... faccio un eco addome completo che il referto porto tutto nella norma e quindi niente, faccio e rifaccio eco per i linfonodi e riportano sempre linfonodi gonfi... l’ultimo fatto ad aprile ho fatto ecografia linfonodi completa, collo, cavi ascellari e inguinali e riporta: normale rappresentazione Dei piani cutanei e muscolo fasciali.
A carico dei linfonodi del collo si segnala la presenza bilateralmente lungo l asse carotideo Di formazioni ovalari delle dimensioni non superiori ai 1,9 cm Con caratteri tipici dei linfonodi reattivi nei cavi ascellari apprezzabilità di formazioni linf con caratteri tipici del linfonodi reattivi nei cavi ascellari apprezzabilità di formazioni linfonoidali non superiori a dtm di 1,4 cm a sx e 1,1cm a dx con normale rapporto cortico midollare. Al cavo inguinale dx si apprezzano formazioni linfonoidali del dtm non superiore a 1,5 cm e a sx di 0,6 cm

Sono stato da un ematologo che mettendosi a ridere ha detto il tuo problema sarà al collo per la botta o qualche problema ai denti, ho fatto ortopanoramica che ha evidenziato 2 carie superficiali che faró a settembre, per il resto il nulla mi dice il dottore di aspettare ma io non ne posso più, ho mal di stomaco frequente, un po di reflusso, non vado piu al bagno regolare come prima da 1 anno... ho pensato di tutto sto pensando al Lupus ormai ma non so che altro fare aiuto

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Franco

28% attività
16% attualità
16% socialità
PALERMO (PA)
TRAPANI (TP)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2018
Prenota una visita specialistica
gentile utente i linfonodi sono descritti ecograficamente come reattivi e pertanto bisogna escludere tutte le condizioni infettive/infiammatorie locali e poi sono tutti sotto i 2 cm inoltre da maggio scorso ad adesso cioè più di un anno e 4 mesi sarebbero dovuti crescere molto e non restare delle dimensioni iniziali. Non ho capito bene quando ha fatto l'ultima ecografia ma se l'ha fatta di recente e le dimensioni sono invariate dopo tutto questo tempo la patogenesi infiammatoria/infettiva è la più probabile. Affronti con il suo curante la ricerca di foci infettivi/infiammatori soprattutto iniziando dai denti e poi con una visita ORL, anche perché è difficile che un linfonodo così piccolo possa dare fastidio bisogna escludere altre cause per questo fastidio alla gola.
Spero di essere stato di aiuto.
Saluti
Dr. Giovanni Franco - Ematologo
www.dottorfrancoematologo.it
www.facebook.com/ematologopalermo

[#2] dopo  
Utente 458XXX

Sono già stato da un laringoiatra il quale ha detto che avevo una faringite da reflusso ma non mi ha detto altro... ho fatto un tanpone faringeo dove è risultato stafilococco aureo, curato con ciproxin , ho rifatto il tampone a maggio ed è risultato di nuovo e quindi ho fatto una cura con agumentin ma non ho piu fatto il tampone da allora... l ecografista mi disse che forse poteva essere la sigaretta elettronica che seccando la mucosa poteva portarmi problemi... ora non so che altro chiedere al dottore di farmi fare cosa

[#3] dopo  
Utente 458XXX

Dottori cari, ho fatto le analisi del sangue a distanza di un anno dalle prime, premetto che è un anno che sono molto stressato perchè non si vede una cura in tutto ciò e i valori non mi piacciono, di seguito trascrivo i valori
Globuli rossi : 5.170.000 rif 4.500.000-5.500.000
globuli binachi: 5.400 rif 4.000-10.000
emoglobina: 15.7 rif 13-17
Ematocrito :44.8 rif 38-50
Formula leucocitaria in %
Neutrofili: 42 rif 45-70
eosinofili: 1 rif 1-4
basofili: 0 rif 0-1
Monociti: 6 rif 2-12
Linfociti: 51 rif 20-45
FORMULA LEUCOCITARIA IN V.A
neutrofili : 2.268 mmc
Eosinofili: 54mmc
Basofili: 0mmc
Monociti: 324,0
Linfociti 2.754mmc

Piastrine 161.000 uL rif 150.000-400.000
VES : 2 rif FINO A 15
Tas: 133 rif minore di 200
Glicemia 72 rif 70-110
Creatinina; 0.67 rif 0.60-1.30
GPT: 10 rif fino a 40
Got: 14 rif fino a 45

Si può sapere perchè ho una glicemia cosi bassa e il numero di linfociti che l'anno scorso erano a 46 ora sono a 51? consultato diversi dottori ma nessuno mi aiuta, non so più che fare dopo un anno di dolori ai linfonodi li staccherei con le pinze... intanto ho prenotato l'ennesima visita ecografica dei linfonodi