Utente 979XXX
HO FATTO LE ANALISI DEL SANGUE ED E' ORAMAI DIVERSE VOLTE CHE MI TROVANO GLIE EOSINOFILI A 0,3. IL DATO E' CONTRASSEGNATO COME VALORE CHE NON VA BENE. DA COSA POTREBBE DIPENDERE? E' NECESSARIO FARE ALTRI ACCERTAMENTI? GRAZIE PER LE VS. INFORMAZIONI

[#1]  
20563

Cancellato nel 2010
E' un dato irrilevante.

Gli eosinofili bassi si associano a un eccesso di cortisolo. Quando c'e' Cushing ci sono quasi sempre gli eosinofili bassi. Purtroppo il Cushing e' raro mentre gli eosinofili bassi sono frequenti, quindi quando gli eosinofili sono bassi, quasi mai e' un Cushing, il piu' delle volte e' per motivi aspecifici.

Percio', da quando il cortisolo e' facilmente e direttamente misurabile con test immunoenzimatici (almeno 25 anni), il valore diagnostico indiretto degli eosinofili bassi e' decaduto e al dato non si fa piu' caso.