Utente 502XXX
Buongiorno a metà marzo ho effettuato degli esami del sangue di controllo per stanchezza cronica e giramenti di testa. Risultati tutti nella norma. Ieri ho rifatto gli esami perché i sintomi non cambiano e ho i seguenti valori non nella norma

Globuli rossi 3.87 val 4.00-5.20
Emoglobina 11.8 val 12-16
Ematocrito 33.8 val 36-46
Ferro 33 val 50-165


Il ferro però da marzo si è praticamente dimezzato perché era a 59.

Inoltre ho i trigliceridi a 36, il valore dovrebbe essere al di sotto dei 150 leggo, ma anche questi si sono abbassati da 71 a 36.

Non ho cambiato le mie abitudini alimentari, ma ho cominciato ad assumere integratore di omega 3 e ho iniziato a fare tennis 2 volte la settimana oltre a due ore di palestra. Ho 42 anni, sono alta 172 cm e peso 64 kg.

È normale un calo così del ferro in poco tempo?

[#1]  
Dr. Marco Baio

20% attività
8% attualità
0% socialità
GORLE (BG)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2019
Buongiorno,
mi scusi ma non è chiaro se lei è maschio o femmina in quanto vedo nella rigadel sesso una M ma dice di essere altA 172 cm.
Perché le carenze di dì ferro sono causate per la donna, generalmente, da flussi mestruali abbondanti mentre per l'uomo evidentemente bisogna pensare ad altre cause.
Rimango in attesa di questo fondamentale dato anagrafico.
A presto.
Dr. marco baio