Utente 109XXX
complimenti per il servizio

Salve,
sono un giovane papà di 23 anni, mio figlio nicholas è nato il giorno di pasqua il parto è andato tutto ok e anche il resto, solo che ora è ancora ricoverato con un valore alto della pcr e l'hanno messo sotto antibiotico tramite una flebo, il fatto è che insieme a lui ci sono altri neonati con lo stesso problema.

Volevo sapere da voi specialisti nel settore cosa sarebbe questa pcr. Vi informo che il suo valore attuale è di 3 ma non so come si misura.

Scusatemi ma sono un pò preoccupato...

Apetto una vostra risposta

Colgo intanto l'occasione per complimentarmi per il servizio

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
E' una proteina prodotta dal fegato ed è indice di infezione- infiammazione, quando aumentata. MI sembra, però ,che il bambino reagisca bene al trattamento antibiotico e la il valore si stia riducendo
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 109XXX

La ringrazio di cuore Dr.Baraldi, se posso aggiungere Le volevo chiedere anche un'altra cosa.
Questa pcr alta per la quale mio figlio è tutt'ora sotto antibiotico è presente anche in altri neonati per un numero complessivo che varia tra i 5 e i 7 neonati.
Adesso mi chiedo se forse il problema ce l'abbiano i nostri figli o è il reparto "infettato"?
Se fosse cosi si potrebbe fare qualcosa per i prossimi genitori?
Non è facile ma è soprattutto stancante per le mamme che devono andare ad allattare i propri figli ogni tre ore, pensando solo che quest'ospedale comprende anche i paesi nei dintorni.
mi scuso di tutte queste domande
cordiali saluti