Utente 241XXX
SAlve dottori,
mi e' arrivato il risultato dell'esame del sangue per al donazione che faccio regolarmente, in questi il valore delle piastrine e' di 724. Sono andato dal dottore , ha detto che il resto dei risultati stanno bene, urea leggermente alta(devo bere di più) e un po la sideremia bassa ma che e' contrastata da un alto valore del ferro nell'emocromo quindi tutto ok.
Mi ha detto di farmi di nuovo un analisi del sangue ad un laboratorio perche la machcinetta del centro trasfusionale puo' dare dei valori sballati propio nella conta delle piastrine. Premetto che in 4 anni non ho mai avuto aumenti delle piastrine alla donazione di luglio la conta era 250.
A cosa puo' essere dovuto questo aumento se non dovuto all'errore della macchinetta?
Cordilai saluti

[#1]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Ritengo opportuno fare un nuovo controllo del valore delle piastrine presso un altro laboratorio anche alla luce del fatto che non vi sono mai stati aumenti di questo valori che e' stato sempre nella norma. Qualora persistesse questo valore elevato di piastrine sarebbe opportuna una visita per scoprirne le cause.
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 241XXX

Grazie della risposta dottore,
parlando in famiglia ho scoperto che anche mia sorella ha le piastrine alte e sta facendo delle cure. Puo' questo valore aumentare anche se tutto il resto rimane nella norma? Ho visto che di solito si associa anceh il valore dell'mpv per lo studio di una valutazione, e nelle analisi risulta essere nella norma. Volevo poi dirle che due settimane prima ho avuto un linfonodo gonfio sotto al mandibola, un bel po', che dopo due giorni e' andato via. Leggevo che l'aumento delle piastrine e' dovuto anceh a infezioni croniche. Insomma sono un po preoccupato.

[#3]  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,

quello che posso dirle e' di ripetere l'esame per essere sicuri di questo aumento. In seguito, se questo persiste, Le consiglio una visita per analizzare a fondo la situazione e capire il perche' queste piastrine sono aumentate tenendo conto che le cause possono essere molte e che possono esserci trombocitosi (aumento piastrine ) primitive o secondarie ad altra patologia.
E' importante ,poi, un'analisi morfologica e di reattivita' piastrinica per aiutare l'inquadramento diagnostico. Il valore di MPV da Lei descritto riguarda il volume delle piastrine. Tenga anche presente che un aumento piastrinico e' un reperto di laboratorio relativamente frequente e che non necessariamente si associa ad una aumentata morbosita'.
Quanto ho detto e' per rispondere alla Sua domanda, ma fondamentale e'la ripetizione dell'esame con conferma dell'aumento e la successiva visita per capire il perche' di questo aumento.

Un caro saluto
Un saluto

A. Baraldi

[#4] dopo  
Utente 241XXX

La ringrazio della cortesia dottore, domani ripetero' l'emocromo.
Saluti