Utente 439XXX
In data 4 settembre 2007 ho avuto un intervento chirurgico di TIROIDECTOMIA TOTALE.
Ovviamente mi è stato detto che per tutta la vita dovrò assumere il medicinale EUTIROX 100 mcg.

Quali sono i problemi che ne deriverebbero qualora io non assuma per qualche giorno questo medicinale ?
Quali sono i sintomi che si prsenterebbero ?
Se non dovesi assumere questo medicinale sostitutivo quali sono i rischi a cui vado incontro ?

Con l'occasione ringrazio sentitamente e porgo cordiali saluti.
Marisa Fusello

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Ragozzino

28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
CAPUA (CE)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,

la domanda è alquanto curiosa.
La necessità anzi l'obbligo all'uso dell'ormone tiroideo in pazienti tiroidectomizzati è indifferibile. Ovvero senza ormone tiroideo nel medio periodo si muore.
Segua il consiglio terapeutico assumendo quotidianamente la dose indicata.

Saluti

[#2] dopo  
Utente 439XXX

Grazie per la sua preziosa risposta.
Marisa Fusello

[#3] dopo  
Dr. Gianluca De Morelli

24% attività
16% attualità
0% socialità
CETRARO (CS)
COSENZA (CS)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2007
Gentile utente,
la dimenticanza di un giorno non creerà certamente problemi, nè sintomatologia.
La mancata assunzione per lunghi periodi di tempo comporterà l'evidenziarsi delle manifestazioni cliniche dell'ipotiroidismo: astenia, freddolosità, aumento di peso, costipazione, irregolarità mestruali, crampi muscolari, bradicardia.
Lo stadio finale dell'ipotiroidismo non trattato è il coma mixedematoso, caratterizzato da debolezza progressiva, stupore, ipotermia, ipoventilazione, ipoglicemia, iponatriemia, intossicazione d'acqua, shock e morte.
Dott. Gianluca De Morelli