x

x

Tiroidectomia totale con linfoadenectomia

Egr.Dott.nel mese di novembre 2010 mi sono accorto di avere un rigonfiamento nella parte del collo dx.Facendo l'ecografia mi è stata riscontrata:lobi tiroidei in sede di volume incrementa a dx e nella norma a sin.ecostruttura disuniforme per la presenza delle formazioni nodulari.lobo dx:terzo superiore di mm21x10.terzo medio di mm 35x22.lobo sin terzo medio superiore di mm 9x7.linfonodi megalici in sede latero cervicale dx misura mm25 e mm 20.Ecorafia ripetuta a giugno 2011:tiroide in sede asimmetrica per aumento vol lobo dx,dap26mm;dt30mm.lobo sin dap16mm;dt19mm.entrambi i lobi presentano multiple formazioni nodulari dx di 26.5x20x41mm l'altra al terzo sup di 19x13mm.A sin terzo medio altra formazione nodulare ipoecogena di 13.6x8.4mm si rilevano anche linfonodi in sede latero cervicale alta a dx uno di 25x11mm e altri due confluenti delle dim complessive di 37x17mm.Scintigrafia effettuata a giugno 2011.conclusioni Q.S.di gozzo nodulare della ghiandola presenza di area fredda lobo dx.Agoaspirato eseguito a luglio2011:tiroide:quadro citol mostra tirociti isolati e riuniti in sheets con pleomorfismo e dismetrie nucleari TIR 3. linfonodo:fondo proteinaceo nel cui ambito si repertano cellule di possibile origine epiteliale con talora marcate atipie citilogiche. Esami clinici tsh 2.69,ft 3 3.30,ft4 12.01,tg 287.7,AbTPO 14.68,AbTG 10,AbTMS 38,Calcitonina 2.4.Ritiene anche lei opportuno intervenire chirurgicamente? In attesa della risposta le porgo cordiali saluti.
[#1]
Dr. Sergio Di Martino Endocrinologo, Diabetologo 5k 156 48
Si, sia sulla base dei due esami ecografici, ma soprattutto sulla scorta dell'esame citologico, l'intervento appare indicato.
In tal senso credo si sia espresso anche il Suo endocrinologo.

Dr. Sergio Di Martino
Specialista in Endocrinologia