Utente 734XXX
Effettuando delle analisi del sangue a seguito di terapia contro la caduta dei capelli(Alopecia Androgenetica) è risultato un valore del TSH fuori norma.

I valori delle analisi al 20/11/2014:
COLESTEROLO HDL 54 mg/dl UOMO > 55
COLESTEROLEMIA TOTALE 143 mg/dl <200 normale
SIDEREMIA 104 mcg/dl (56,0-167,0)
MAGNESIEMIA 2,3 mg/dl (1,5-2,5)
FERRITINA 130,69 ng/ml (17,0-323,0)
CUPREMIA 84,00 microg/100ml (65,0-165,0)
ZINCO PLASMATICO 924,0 mcg/L (600,0-1200,0)
VITAMINA B12 296,00 pg/ml (200,0-910,0)
ACIDO FOLICO 3,7 ng/ml (4,8-19,0)
25 OH VITAMINA D(D3) 12,70 ng/ml <20 CARENTE
EMOCROMOCITOMETRICO nella norma

TSH REFLEX 3,71 mcUI/ml (<0,45 - >3,5)
FREE T4 1,11 ng/dl (0,7-1,9)
ANTICORPI ANTIPEROSSIDASI TIROIDEA <10,0 UI/ml (0,0-35,0)
ANTICORPI ANTI TIREOGLOBULINA <20,0 UI/ml ( <40 )

Precedentemente in data 06/08/2012 avevo effettuato delle analisi da cui era emerso:
TSH valore 5,20 (0,25 - 5)
A seguito di quel risultato nel 2012 avevo effettuato ecografia della tiroide che era risultata NELLA NORMA.

Il mio medico curante a seguito degli esami e dopo aver riferito dei passati esami e dell'ecografia ha convenuto dicendo che questo è un caso che si potrebbe configurare come IPOTIROIDISMO SUBCLINICO e che con questi valori ad oggi non viene trattato con farmaci.
MI ha consigliato di attendere la primavera e di ripetere nuovamente gli esami per poi valutare una visita endocrinologica.
Per quanto riguarda le carenze vitaminiche mi ha prescritto ACIDO FOLICO 5mg per 40 giorni e Vitamina D in gocce(10000UI/ML) 20 gocce al giorno per 2 mesi.

La mia domanda è se anche voi convenite con quanto detto dal medico curante e con la terapia e se ci sono associazioni tra i valori del TSH e le carenze di acido folico e vitamina D.

Grazie

[#1] dopo  
Dr.ssa Alessia Sagazio

28% attività
0% attualità
12% socialità
CIVITANOVA MARCHE (MC)
SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP)
ROSETO DEGLI ABRUZZI (TE)
ANCONA (AN)
PESCARA (PE)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2014
Prenota una visita specialistica
Gentile utente i valori di Tsh ultimi da lei riportati non indicano neccesita di terapia come ben indicato dal suo medico ma necessita soltanto di controllo funzionale tiroideo ogni 6 mesi. La carenza di vitamina D è indipendente dal problema tiroideo. Saluti
Dr. Alessia  Sagazio
Specialista in Endocrinologia e Malattie del Metabolismo
Pescara Teramo Ascoli Piceno Macerata Ancona