Utente 386XXX
buongiorno a tutti,
vi ringrazio in anticipo per il lavoro che fate e la possibilità che offrite su questo sito.
vi spiego brevemente.
a marzo 2015 mi hanno asportato la tiroide perche avevo un nodulo maligno precedentemente "analizzato" con l agoaspirato.
L analisi della tiroide e stata classificata in tn1.
l endocrinologo non ha voluto darmi la radio-terapia con iodio xke sta monitorando dei valori che sono i seguenti:

il 23/05 dopo settimane dall operazione FT3 2,73 FT4 0,96 THS 4,75
DOSAGGIO EUROTIROX 100G LUN-VEN 75G SAB E DOM
poi
04/05 FT3 2,31 FT4 1,04 THS 0,85 HTG 5,6 ABHTG -6.0
DOSAGGIO EUROTIROX 100G tutti i giorni
poi
10/07 FT3 2,56 FT4 1,49 THS 0,39 HTG 10,10 ABHTG -6.0
e ora devo rifare il controllo.

premesso che tutte le ecografie sono risultate pulite senza residui,

in famiglia anche mio fratello ha avuto l asportazione della tiroide,

e che ho fatto un semplice controllo e non avevo sintomi riconducibili alla tioride,

la mia domanda e la seguente

e possibile che dovro fare una cura di radio-terapia?
e possibile che le cellule maligne siano in qualke altra parte del corpo?

[#1] dopo  
Dr. Sergio Di Martino

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
TORRE DEL GRECO (NA)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2004
Sarebbe utile conoscere nei dettagli, l'esame istologico.
Dr. Sergio Di Martino
Specialista in Endocrinologia
http://www.medicitalia.it/s.dimartino

[#2] dopo  
Utente 386XXX

MACROSPOPIA
Tiroidectomia totale: lobo destro di cm 4.5x1.7x0.7, istmo con lobo piramidale di cm 1.5x4, lobo sinistro di cm 4x1.5x0.8.
In sezione si reperta, al istmo, in continuità con il polo inferiore del
Lobo destro, un nodulo biancastro di 0,5 cm.restante ghiandola di aspetto parenchimatoso.

DIAGNOSI
Il quadro morfologico mostra, al istmo, un carcinoma papillare classico , contenuto nell escissione. Il restante parenchima è sede di gozzo colloideo

STADIO PATOLOGICO
Pt1nx

Grazie e buon lavoro attendo risposta

[#3] dopo  
Dr. Sergio Di Martino

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
TORRE DEL GRECO (NA)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2004
Sia per le dimensioni del carcinoma, che per la variante istologica, mi sento in sintonia col collega che La sta seguendo, nell'astenersi dall'indicazione alla iodoterapia.
Dr. Sergio Di Martino
Specialista in Endocrinologia
http://www.medicitalia.it/s.dimartino

[#4] dopo  
Utente 386XXX

grazie dottore per la sua cortese consulenza, volevo solo aggiornarvi i miei controlli per stare più tranquillo con m stesso perché vedo sempre crescere l HTG, mica è preoccupante???allego ultime visite

23/05/15dopo settimane dall operazione FT3 2,73 FT4 0,96 THS 4,75
DOSAGGIO EUROTIROX 100G LUN-VEN 75G SAB E DOM

04/05/15 FT3 2,31 FT4 1,04 THS 0,85 HTG 5,6 ABHTG -6.0
DOSAGGIO EUROTIROX 100G tutti i giorni

10/07/15 FT3 2,56 FT4 1,49 THS 0,39 HTG 10,10 ABHTG -6.0

18/11/2015 FT3 3,01 FT4 1,39 THS 0,16 HTG 11,30 ABHTG-6.0

30/05/2016 FT3 2,89 FT4 1,30 THS 0,57 HTG 43,00 ABHTG -6.0
Eurotirox sempre 100 da lunedì a venerdì e sabato e domenica 150

Dall ultimo prelievo mica devo preoccuparmi?
Grazie davvero buon lavoro

[#5] dopo  
Dr. Sergio Di Martino

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
TORRE DEL GRECO (NA)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2004
Suggerirei, a integrazione delle indagini eseguite, un esame ecografico completo del collo, meglio se eseguito direttamente dall'endocrinlogo che La segue.
Dr. Sergio Di Martino
Specialista in Endocrinologia
http://www.medicitalia.it/s.dimartino