Utente 396XXX
Buongiorno,
Sono una ragazza di 18 anni, e circa 3 mesi fa mi è spuntato ciò che credevo una specie di foruncolo sull'inguine sinistro.
Ho notato che se veniva toccato aumentava le dimensioni, si arrossava e in quella zona cadevano i peli pubici.
Dopo un mese vedendo che non scompariva mi sono recata dal mio medico, anche se c'era il sostituto,che ha dato la colpa a un pelo incarnito da ceretta, e mi sono tranquillizzata. A distanza di due mesi tuttavia, la massa non è scomparsa, è rossa, si gonfia se toccata, fa male al tatto e si presenta come una pallina ovale sotto pelle, in più mi provoca un discreto bruciore. Leggendo su internet ho scoperto che potrebbe trattarsi di un linfonodo, dalla sintomatologia potrebbe essere? Dovrei fare esami più approfonditi?
Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
La visita è sufficiente (già fatta) del curante. In caso di variazioni del quadro clinico richiederei un controllo clinico e niente altro.

Ora però in attesa degli approfondimenti non si rovini l'esistenza (^____^) cercando informazioni sulla rete su un tema così ansiogeno
Legga perchè dovrebbe staccare e le allego alcuni consulti, anche se richiesti su temi differenti, ma che hanno in comune...la cancerofobia.
https://www.medicitalia.it/consulti/archivio/273602-per_il_dott_catania.html
https://www.medicitalia.it/consulti/Medicina-interna/485977/Linfonodi-collo-gonfi#2225113
https://www.medicitalia.it/consulti/Senologia/481804/Retrazione-cutanea-al-seno-a-16-anni
https://www.medicitalia.it/consulti/Oncologia-medica/501083/Preoccupazione#2295319
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/linfonodi_sistema_linfatico.htm

Tanti saluti
Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com