Utente 409XXX
Buonasera,

ho una tiroidite cronica, sieronegativa, e due noduli:
Uno è al lobo destro, isoecogeno, di 16×10 mm, a margini netti, con vascolarizzazione prevalentemente perinodulare.
Uno è al lobo sinistro, ipoecogeno, di 7×6 mm, a margini netti, con vivace vascolarizzazione al colordoppler.

Il primo è cresciuto di circa 3 mm in circa due mesi e mezzo; il dosaggio ormonale (inclusi autoanticorpi e calcitonina) mostra valori nella norma a eccezione della tireoglobulina ab (è di 14 e per il laboratorio dovrebbe essere <4; secondo il mio medico invece è nella norma)

Ho fatto due agoaspirati (una volta al lobo destro e un'altra al lobo sinistro), una volta sono state prelevate solo cellule ematiche, un'altra il risultato è stato tir1.

Il mio endocrinologo mi ha consigliato di fare un terzo ago aspirato. Sono indecisa su come procedere dati i due esami precedenti inadeguati. Mi hanno parlato di un test diverso, una biopsia istologia e non citologica. Voi che ne pensate? Come dovrei muovermi?

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Sergio Di Martino

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
TORRE DEL GRECO (NA)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2004
Quella della ripetizione dell'esame citologico, appare come la scelta piu' saggia.
Dr. Sergio Di Martino
Specialista in Endocrinologia
http://www.medicitalia.it/s.dimartino

[#2] dopo  
Utente 409XXX

La ringrazio per l'attenzione