Utente 469XXX
Mi sono operato di vericocele a maggio dopo 1 anno e mezzo di ricerca, spermmiogramma disastroso e valori ormonali sballati... Dopo 3 mesi di integratori ripeto gli esami spermmiogramma immobili e fsh a 33su 15(valore massimo)mentre resto tutto normalizzato mi prescrivono la risonanza magnetica ma tutto bene. Può essere che è questo valore a ridere la mia fertilità... I medici mi consigliano una tese ma io la voglio vedere come ultima spiaggia. Da cosa può dipendere tutto ciò? Non voglio rinunciare ai figli a 25 anni.

[#1] dopo  
Dr. Francesco Ciociola

28% attività
4% attualità
12% socialità
ISOLA DI CAPO RIZZUTO (KR)
MILANO (MI)
MANFREDONIA (FG)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
gentile paziente,
i dati che riporta sembrano indicare un difetto testicolare che interessa la linea della fertilità , al punto che FSH è già alto e appunto dimostra un super-lavoro nel testicolo al fine di produrre più spermatozoi...
Tale variazione ormonale è compatibile con la presenza di spermatozoi danneggiati al punto da essere anche immobili (come li descrive lei).
La biopsia testicolare con TESE che le viene consigliata può essere una soluzione utile per estrarre spermatozoi poi da impiegare nell'ambito di un progetto di fecondazione assistita. Tuttavia tale percorso è sempre bene valutarlo con l'andrologo e gli esperti di Medicina della Riproduzione che certamente avrà già consultato.
Data la sua giovanissima età è fondamentale discuterne con gli specialisti, che le consiglieranno anche ulteriori approfondimenti come gli esami genetici.

cordiali saluti
Dr. francesco ciociola