Tempi e effetti della terapia ormonale

Da circa due settimane ho iniziato una terapia ormonale a base di Bicalutamide 50 e Leuprorelina per un carcinoma prostatico. Non ho riscontrato ancora effetti collaterali degni di nota. Mi chiedo se è troppo presto o si sarebbero dovuti già manifestare? Secondo la vostra esperienza dopo quanto cominciano a esplicare la loro azione questi farmaci? grazie
[#1]
Dr. Tommaso Vannucchi Farmacologo, Psichiatra, Tossicologo 6,8k 336 1
gentile utente
le manifestazioni di effetti collaterali di tipo renale, muscolare o neurologico(ammesso che questi effetti insorgano) si rilevano nei primi giorni e tendono a scomparire entro due settimane di terapia.

Tommaso Vannucchi

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio dott. Vannucchi, quindi vuol dire che difficilmente potrebbero insorgere in seguito, giusto? Ero ( e sono) molto preoccupato prima di iniziare la terapia. Un' ultima cosa: quali sono gli effetti neurologici che potrebbero presentarsi con questa terapia ormonale?
grazie ancora della disponibilità.
[#3]
Dr. Tommaso Vannucchi Farmacologo, Psichiatra, Tossicologo 6,8k 336 1
mi riferivo a segni neurologici da compressione (senso di debolezza o parestesie agli arti inferiori)

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test