Utente 207XXX
Egregi Dottori,

Ieri, dopo 3 anni di quasi quotidiani dolori e malesseri vari allo stomaco, ho effettuato la gastroscopia, della quale riporto il referto:

"Formazione polipoide di circa ½ cm del cardias, incontinenza cardiale con ernia jatale; micropoliposi gastrica prossimale; gastrite antrale di aspetto cronico - ipotrofico".

Considerato che mancano i risultati delle 4 biopsie effettuate, potete tranquillizzarmi un pò intanto (la dott.ssa che effettuava la gastro mi ha detto che non le era mai capitato di vedere un polipo a livello di cardias)? Si tratta di qualcosa di grave?

Per risolvere quanto riscontrato sarà sufficiente una terapia medicinale o necessario un intervento?

Vi ringrazio per la competenza e disponibilità dimostrate.

Distinti Saluti.

[#1]  
Dr. Roberto Mangiarotti

28% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2004
Gentile Utente,
ovviamente occorre attendere l'esito dell'esame istologico per fare una duagnosi certa. Tuttavia le modeste dimensioni del polipo cardiale in assenza di evidenti fenomeni infiammatori o ulcerativi, fa propendere verso una lesione benigna che potrà essere asportata endoscopicamente. I piccoli polipi dello stomaco prossimale sono un reperto relativamente frequente e spesso sono espressione di una ipertrofia ghiandolare. Mi faccia sapere l'esito dell'esame istologico.
Cordiali saluti
Dott. Roberto Mangiarotti

[#2]  
Dr. Francesco Mazzola

16% attività
0% attualità
0% socialità
ASOLA (MN)

Rank MI+ 16
Iscritto dal 2007
Gentile utente,
d'accordo con il collega sulla necessità di attendere l'esame istologico eseguito sulle biopsie, volevo domandarle se si era già sottoposto ad una terapia antisecretiva dato il rilievo di una gastrite antrale e se durante l'esame endoscopico è stata anche eseguita la ricerca dell'Helicobacter pilori.
Cordiali saluti

[#3] dopo  
Utente 207XXX

Innanzitutto Vi ringrazio per la tempestività,
sono talmente preoccupata che avevo bisogno di essere un pò tranquillizzata.
Sono in cura da circa un anno con pantopan da 40 perchè il mio gastroenterologo non riteneva necessaria la gastro (è stata una mia iniziativa il fatto di ripeterla visto che non miglioravano i sintomi).
In sede di esame hanno anche fatto la ricerca dell'Helicobacter che sarà pronta fra 15 gg. con l'esame istologico.
Vi ringrazio di nuovo e vi aggiornerò dopo aver saputo i risultati
cordialmente.

[#4] dopo  
Utente 207XXX

Gent.mi Dott.ri
oggi ho ritirato l'esito dell'esame istologico:
"lembi di mucosa gastrica di tipo antrale e transizionale, con lieve flogosi cronica ad impronta follicolare focalmente microerosiva ad attività lieve (bio antro), senza attività (bio angulus), senza atrofia.
Negativa la ricerca dell'HP

Pangastrite predominante antrale, metaplasica libera da HLO.

Lembi di polipi di mucosa fundica con ectasie cistica ghiandolare (polipo fondo e corpo gastrico).
Polipo adenomatoso con displasia lieve-moderata dell'epitelio ghiandolare (bio polipo cardias)

Adenomi di basso grado.
COD. SNOMED P107030 T57000 M43000"

Vi chiederei, gentilmente, un chiarimento su queste definizioni (per me incomprensibili) e se devo recarmi di persona da un gastroenterologo.

Grazie ancora
cordiali saluti