Utente
Buonasera, chiedo cortesemente un consulto per mio figlio. Ha 17 anni,è alto 1,87 cm e pesa 70 Kg. Carattere introverso, ansioso.
Gli capita spesso di avvertire un senso di tensione allo stomaco, con nausea, soprattutto la mattina. Ho notato che tale sintomo si presenta prima di affrontare situazioni ansiose (compiti in classe, interrogazioni..) ma capita sovente anche in situazioni di apparente tranquillità, (quasi)sempre di mattina. L'ho portato ad una visita internistica ma pare che sia tutto a posto, anche le analisi rilevano una situazione normale. Non ha l'helicobacter pilory. Eppure comincio a preoccuparmi per la frequenza di questi sintomi. Cerco pareri e consigli. Grazie

[#1]  
Dr. Alessandro Scuotto

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
COMO (CO)
SARONNO (VA)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile signora,
la concomitanza dei sintomi con situazioni ansiose e il fatto che il collega internista non abbia rilevato elementi a carico dell'appaato gastroenterico suggerisce l'opportunità di una consulenza con un competente in ambito psichico: psicologo o psichiatra.
Cordiali saluti.
Alessandro Scuotto, MD, PhD.