Influenza o problemi digestione?

Salve,
vi scrivo perchè ho da qualche giorno diversi disturbi e sono preoccupato.

Tutto è iniziato domenica scorsa, dopo aver mangiato a pranzo (abbastanza pesante devo ammettere, ma peso circa 97 kg per 1,70 metri...ho 28 anni) ed essere successivamente andato a dormire, mi sono risvegliato un oretta dopo con dei piccoli crampi alla pancia, come fossero crampi da aria.

Crampi che poi a sera si sono trasformati in forti dolori alla parte alta della pancia, subito sotto lo stomaco per intenderci.

Tornato a casa ho provato ad andare in bagno, ma non era quello il problema... avendo brividi tra l'altro ho misurato la febbre e mi sono accorto di avere 38,5

Ho preso su consiglio del medico di guardia 2 tachipirine da 500mg.

L'indomani mattina la febbre è scesa a 37,5 per poi sparire nel pomeriggio... avevo però nausea e diarrea.... ho preso poi un Plasil e le cose sono un pò migliorate.

Ho però iniziato ad avere gonfiore allo stomaco, o meglio dire alla pancia!... gonfiore che ho anche adesso!...

La mia pancia è tirata, specialmente dopo mangiato.

Il dottore mi ha prescritto 2 compresse di Rifaximina al giorno (mattina e sera) + motilium da assumere prima dei pasti + 1 dose di enterogermina al giorno.

La nausea è passata o quasi, ed i dolori uguale... quello che mi preoccupa è il gonfiore!

E' vero che sono molto sovrappeso, ma non ho mai avuto la pancia così gonfia, come se avessi bevuto un intera bottiglia di coca-cola.

Volevo quindi chiedere se posso fare qualcosa per cercare di risolvere questo problema, perchè sono molto preoccupato.

Tra l'altro le mie feci sono molto tendenti al giallo. So di avere la bilirubina alta, ma il dottore ha detto che non c'è bisogno di fare niente, se non al massimo un pò di dieta.

Cosa mi consigliate?.... Mi devo preoccupare?... o come mi ha detto la guardia medica la prima volta è solo un effetto di un virus che sta girando?...

Grazie.
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 66k 2,1k 87
E' ben seguito dal suo medico. Cerchi di avere un pò di pazienza.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa