Utente 476XXX
Sono una ragazza di 23 anni,
non fumo, non bevo, faccio sport, seguo una alimentazione corretta, sono alta 1,61 per 49 chili.
Da circa 4 anni soffro di disturbi gastrici persistenti, ho un bruciore fortissimo alla parte alta dello stomaco proprio sotto lo sterno che compare a settimane alterne e dura anche più di una settimana ininterrottamente. Questo bruciore aumenta la sua intensità subito dopo i pasti e in alcuni casi non mi permette neanche di stare in piedi. L'unico sollievo è distendermi un pò...
Associato al bruciore alterno periodo di stipsi a periodi di evacuazioni frequenti e sento molto spesso "lo stomaco brontolare"...
Soffro inoltre molto spesso di nausea.
Ho effettuato ecografia all'intero apparato digerente con esito negativo, il medico ipotizzava quindi una sindrome da colon irritabile ma non riesco a stare meglio in nessun modo...
Dalle analisi al sangue da circa un anno e mezzo a questa parte risultano sempre gli eosinofili alti e periodicamente mi compaiono afte in bocca.
il medico ha quindi ipotizzato una possibile celiachia. é ammissibile da questo quadro clinico?
Stamattina ho effettuato il prelievo al sangue richiesto per la celiachia ma ho letto che anche nel caso di esito negativo la malattia potrebbe ugualmente sussistere. é vero?

IN ALTERNATIVA QUALE POTREBBE ESSERE IL MIO DISTURBO?
VORREI RISOLVERE IL PROBLEMA UNA VOLTA PER TUTTE.

Grazie
Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Parte dei suoi sintomi potrebbero dipendere da una malattia da reflusso gastroesofage0. Potrebbe essere indicata, dopo valutazione clinica, una gastroscopia. Auguri!
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente 476XXX

Grazie mille per la sua risposta:

a questo proposito indico il risultato delle analisi che ho fatto:

ANTIGLIADINA (IgA) 7
ANTIGLIADINA (iGg) 3
ANTIENDOMISIO NEGATIVO
ANTI TRANSGLUTAMINASI (IgA) 0.1
ANTI TRANSGLUTAMINASI (IgG) O.1

ho anche fatto l'emocromo e avevo tutti i risultati nella norma tranne

GLOBULI BIANCHI 13.8 VALORI DI RIFERIMENTO (4.80-10.8)
PIASTRINE 482 '' (130-400)
EOSINOFILI 8.0 % '' (1.0 - 6.0)
BASOFILI 3.0 '' (0.0 - 2.0)

EOSINOFILI 1.1 (10^9L)
BASOFILI 0.4 (10^9L)


COSA INDICANO QUESTI VALORI FUORI NORMA?

GRAZIE ANCORA