Utente 102XXX
Salve dottore,
questa mattina mi sono accorta che andando al bagno regolarmente, le feci avevano assunto un odore sgradevole ma fortunatamente molto lieve, come l'ho definito io, di tinta per capelli.
Ho fatto un paio di volte l'esame sulle feci non molto tempo fa ed entrambi gli esiti sono risultati negativi e ho fatto anche un'ecografia all'addome completa dove anche quì a parte una leggera gastrite e la colite spastica era tutto nella norma. Soffro di colite spastica da circa 8 anni e negli ultimi giorni ho avuto parecchia aria intestinale ma nessun odore strano durante l'evacuazione e questo mi ha un pò preoccupato. Colite e feci di ammoniaca hanno qualche correlazione? E le proteine possono causare questo inconveniente, avendo mangiato ieri sera una fiorentina?

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
L'odore delle feci è legato all'alimentazione e ad eventuali farmaci. Non mi farei un pensiero.
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 102XXX

Grazie per la sua risposta, non avendo assunto farmaci negli ultimi tempi ci sono cibi particolari che possono fare insorgere l'odore di ammoniaca? Anche perchè vorrei farmi un'idea per evitare che si ripeta.

[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Gentile utente,

In condizioni normali le feci sono composte da acqua in una percentuale che supera il 70% e solidi costituiti da residui di alimenti indigeribili (tipo cheratina o cellulosa) frammiste a: bile, muchi, batteri, cellule morte desquamate dalle mucose intestinali, etc.
Il loro sgradevole odore è determinato dal contenuto di composti organici come: tioli o metano e/o inorganici come acido solfidrico.

E' difficile pertanto individuare gli alimenti o la combinazione di più alimenti responsibili alla del cattivo odore delle feci.

Non ci pensi !
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it