Utente
Buongiorno e grazie anticipatamente per le risposte che vorrete darmi. >IL problema che vorrei sottoporvi riguarda mia mamma. E' diabetica, fumatrici con bronchite cronica. Sei anni fa ha avuto un intervento di angioplastica al cuore. Fa i controlli periodicamente e il cardiologo dice sempre che è stazionaria.
Da un po' di tempo a questa parte ha problemi di digestione. Considerando che assume molti farmaci, posso dedurre che un po' di fastidio allo stomaco possa essere pure giustificato! La cosa che mi manda in ansia però è che spesso ha episodi di cattiva e dico cattiva digestione pur mangiando poco! Stamattina ad esempio si è alzata e appena ha iniziato a fare colazione le è venuto vomito e diarrea. Tutti e due i sintomi sono comparsi senza dolori addominali. In più negli ultimi tempi accusa un forte dolore alla coscia destra fino al ginocchio. Il dolore le parte dal fondo della schiena e si irradia alla coscia. Queste cose la stanno costringendo a stare quasi sempre a letto perchè dice di non riuscire neppure a stare in piedi! Cosa mi consigliate? Di cosa si può trattare?
Grazie mille!!Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Il disturbo intestinale può essere lagato ad un problema contingente che può essere isolato o configurarsi, se i sintomi contunuano, in una gastroenterite.

Per il dolore alla gamba e quelli generali dovrebbe essere il suo medico a dare un parere.

Un cordiale saluto
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it